Barcellona, la partita di Busquets: ritrova il gol dopo quasi tre anni

Lo spagnolo è tornato al gol dopo quasi tre anni: non segnava dal 30 novembre 2014. È tornato a farlo in uno dei giorni più importanti della storia catalana.

Busquets

726 condivisioni 7 commenti

di

Share

Sembrava un allenamento. Per il contesto. Insolito. Nell'enorme Camp Nou a porte chiuse. E come accade spesso in allenamento, comanda Sergio Busquets. In uno dei giorni più importanti della storia catalana, Busi si mette in mezzo a spiegare calcio. Lui, il Barcellona ce l’ha sulla maglia, nel DNA e in famiglia. Famiglia catalana, in senso stretto. E con il cuore a strisce giallorosse la partita inizia così.

Sergio è il solito, ma un po' più bello. Un viaggio nel tempo a qualche anno fa. Non ne sbaglia una, come non capitava da un po', e si concede un paio di lussi extra budget come un'uscita palla al piede in area da uomo in smoking. O come segnare, di testa, il gol che spacca la partita. Non segnava dal 30 novembre del 2014. Tre anni, quasi. Vorrà pur dire qualcosa. Cuore catalano pulsante, testa tattica pensante. Una volta di più, quando contava di più.

Gli highlights di Barcellona - Las Palmas 3-0

Classifica Liga

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.