Bayern Monaco, infortunio Ribery: è lesione al collaterale

Scongiurato l'infortunio al crociato del ginocchio sinistro, che verrà immobilizzato tramite un tutore. Rumenigge sconsolato: "Gli auguriamo una pronta guarigione"

364 condivisioni 4 commenti

di

Share

Eccolo, il tanto atteso comunicato ufficiale da parte del Bayern Monaco sulle condizioni di Frank Ribery. Ed è un sospiro di sollievo rispetto alle previsioni ancora più pessimistiche: il club tedesco non si sbilancia sui tempi di recupero, ma specifica come il calciatore francese abbia scongiurato l'infortunio più grave, la lesione al legamento crociato del ginocchio sinistro.

Lesione al legamento collaterale, questo il responso dei controlli effettuati ieri sera dall'attaccante transalpino, che nel pomeriggio si era fermato al 62' della sfida di Bundesliga tra Hertha Berlino e Bayern Monaco.

Accompagnato fuori dal campo a braccia dai compagni di squadra aveva fatto presagire un ko ancora più pesante. Ribery ha già cominciato la fase di riabilitazione, resterà fuori per almeno un mese-un mese e mezzo di tempo. Uno stop piuttosto lungo, ma che non comprometterà l'intera stagione. Sconsolato Karl-Heinz Rummenigge, CEO del Bayern Monaco: "Ci dispiace che si sia infortunato. Gli auguriamo una pronta guarigione".

Karl-Heinz Rummenigge
Karl-Heinz Rummenigge, 62 anni, CEO del Bayern Monaco

Bundesliga, il comunicato del Bayern Monaco: lesione al collaterale per Ribery

Il comunicato del Bayern è arrivato attraverso l'account ufficiale di Twitter. Ribery resterà a riposo nelle prossime settimane, non si sottoporrà a un intervento chirurgico. Si opterà per una terapia conservativa, gli sviluppi del protocollo riabilitativo verranno valutati più avanti. Di seguito il responso degli accertamenti effettuati dal francese:

Il Bayern Monaco dovrà rinunciare a Frank Ribery per le prossime settimane. Il francese, infortunatosi nella partita pareggiata 2-2 con l’Herta Berlino, ha riportato una lesione al legamento collaterale del ginocchio sinistro. Questo è il quadro emerso dopo i controlli di ieri sera. Il ginocchio verrà curato in maniera conservativa e tenuto immolizzato con un tutore. Nel frattermpo Ribery sta già ricominciando la riabilitazione. Dopodiché verrà presa una decisione sulle future cure e le conseguenti tempistiche per il rientro per gli allenamenti. 

Il Bayern Monaco dovrà cominciare a fare a meno di Ribery a partire dalla prossima partita di Bundesliga con il Friburgo, in programma il 14 ottobre. Stesso discorso per la Champions League, dove i bavaresi il 18 ottobre dovranno rispondere nella gara interna con il Celtic all'ultima batosta subita per mano del Paris Saint Germain.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.