Milan, Marino è sicuro: "Rossoneri pentiti di aver preso Bonucci"

Tra le prime 13 squadre di Serie A, solo il Torino ha incassato più gol del Milan. Anche questo indica che Bonucci non si è inserito bene. E arrivano le prime critiche.

Doveva essere l'acquisto migliore, ma il Milan, per Marino si è pentito di aver preso Bonucci

1k condivisioni 101 commenti

di

Share

Otto gol presi in sei giornate. Troppi per una squadra che vuole lottare per il titolo. Otto gol presi in sei giornate però sono troppi anche per una squadra che vuole arrivare fra le prime quattro in Serie A. Nel nostro campionato, fra le prime tredici, solo il Torino ha preso più gol del Milan (nove). Qualcosa non va.

I rossoneri in estate hanno speso 220 milioni di euro. Tanto, tantissimo. Hanno rinforzato attacco e centrocampo, certo, ma anche la difesa. Musacchio, Ricardo Rodriguez, Conti (seppur infortunato) e Leonardo Bonucci. Soprattutto Bonucci. Perché il Milan credeva tantissimo in lui. Tanto da dargli anche la fascia da capitano.

Secondo Pierpaolo Marino, ex dirigente fra le altre di Udinese e Napoli che per anni è stato uno degli uomini più apprezzati per le trattative di calciomercato che è riuscito a chiudere, il Milan non sarebbe affatto soddisfatto delle prestazioni di Bonucci. Ci si aspettava che desse di più. In campo e fuori.

Vota anche tu!

Quello di Bonucci è un acquisto sbagliato?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Milan insoddisfatto di Bonucci, parola di Marino

È stato proprio Bonucci, nei giorni scorsi, ad ammettere di non sentirsi ancora al meglio. Può fare di più, deve fare di più. Per carità, anche uno come lui ha bisogno di tempo per inserirsi, per adattarsi, ma deve arrivare la svolta. Possibilmente già oggi contro la Roma.

Anche perché stanno arrivando le prime critiche e si rischia di entrare in un vortice particolarmente violento. Marino per esempio non è stato molto  tenero:

Credo che il Milan si sia già pentito di aver comprato Bonucci. Montella si è trovato a dover cambiare i suoi piani e a passare alla difesa a 3, ma non basta. Sono convinto che se potesse tornare indietro il club non lo riprenderebbe e spenderebbe quei 40 milioni per un attaccante top.

Otto gol presi in sei giornate. Troppi per una squadra che vuole lottare per il titolo. Troppi per chi ha puntato così tanto su Bonucci.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.