Cristiano Ronaldo, il figlio mette gli scarpini e si esercita al tiro

Il fenomeno portoghese e il piccolo CR Junior, 7 anni, nel giardino di casa: un pallone, una porta e via all'allenamento...

1k condivisioni 6 commenti

di

Share

Prima gli infila gli scarpini (personalizzati con la scritta CR7 naturalmente), poi lo porta sul retro di casa e trasforma il giardino in un campo d'allenamento speciale, tutto per lui e suo figlio. Cristiano Ronaldo e Cristiano Ronaldo Jr (7 anni): un pallone, una porta posizionata a 5-6 metri di distanza e via alle esercitazioni sui calci da fermo.

Il nome è lo stesso, soltanto il futuro dirà se lo sarà anche il talento. Intanto il papà prova a trasmettere al figlio lo spirito di sacrificio, lui che della preparazione atletica è un patito e ha fatto uno dei suoi punti di forza.

Sempre in "tiro", stavolta in compagnia del figlio: "Playtime" come tag del post sul proprio profilo Instagram. Non solo allenamenti ufficiali, Cristiano Ronaldo non trascura gli affetti familiari e le sedute differenziate con il figlio maggiore, classe 2010. Il video sarà di pochi secondi e quindi non molto indicativo, ma il modo di calciare lascia ben sperare...

Cristiano Ronaldo, il figlio mette gli scarpini e si esercita al tiro

Il video parte con il fenomeno del Real Madrid intento ad allacciare gli scarpini al figlio. Un tiro ciascuno. Parte CR Junior: destro che si infila sotto la traversa. Poi è la volta di Cristiano Ronaldo Senior. La sua conclusione, fortunatamente, è precisa e poco potente: una porticina del genere sarebbe stata spazzata via, non avrebbe retto all'urto.

I think Cris loves them more than I do! 😜❤️ Chapter 5: available now on nike.com/CR7 #Mercurial @nikefootball

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

In vista della partita casalinga con l'Espanyol, Cristiano Ronaldo aggiunge un allenamento, seppur blando, alla propria preparazione. Dopo le cinque giornate di squalifica rimediata in Supercoppa, il portoghese è tornato protagonista anche in campo: soltanto martedì scorso la doppietta in Champions League è valsa al suo Real Madrid 3 punti pesantissimi al Signal Iduna Park contro il Borussia Dortmund. 1-3 in trasferta e blancos a punteggio pieno nel girone H dopo le prime due gare.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.