Ranking Uefa: Italia col vento in poppa dopo la notte di Europa League

Le nostre squadre hanno approfittato della settimana nerissima delle tedesche e dopo il sorpasso hanno rafforzato la terza posizione continentale.

Atalanta

850 condivisioni 2 commenti

di

Share

Sarà mica che ci stiamo abituando? Al primo sorpasso nel ranking Uefa ai danni dei tedeschi dopo i match di Champions League, ci si affrettava un po' tutti a dire che erano davvero solo pochi centesimi di punto, ma in fondo era bello che fosse capitato e che serviva per il morale.

Nessuno probabilmente si aspettava che quella appena conclusa si sarebbe rivelata una vera e propria Black Week per le squadre tedesche impegnate nelle coppe europee, tutte sconfitte, dalla prima all'ultima. Il fatto, poi, che le italiane abbiano invece sfiorato l'en plein di vittorie chiude il cerchio e spiega il sorpasso di mercoledì sera e il consolidamento post Europa League.

Un consolidamento che ha portato il vantaggio sui club della Bundesliga da 0,084 a 1 punto quasi intero, mentre se proprio vogliamo darci il prossimo obiettivo abbiamo ormai il secondo posto dell'Inghilterra nel mirino, lontano ormai solo 1,5 punti, alle spalle di una Spagna sempre irraggiungibile.

Ranking Uefa: Italia col vento in poppa dopo la notte di Europa League

La Black Week del calcio tedesco si è chiusa con un impronosticabile 6-sconfitte-su-6 che hanno portato al relativo crollo nel ranking Uefa. In Champions League oltre all'umiliante 3-0 subito dal Bayern Monaco, che è costato il posto ad Ancelotti, ci sono stati il... sonoro 2-0 incassato dal Lipsia nell'assordante stadio del Besiktas e la sconfitta interna del Borussia Dortmund contro il Real Madrid.

Aubameyang del Dortmund

Black Week tedesca

Nulla di meglio nel giovedì di Europa League. Sfrontato e arrembante in patria, l'Hoffenheim di Nagelsmann ha dimostrato di patire l'Europa: già sconfitto in casa dal Braga è andato a perdere anche sul terreno del Ludogorets e ora chiude la classifica del suo girone con 0 punti. Proprio come il Colonia che dopo aver perso all'Emirates si è arreso in casa alla Stella Rossa, mentre l'Hertha Berlino è riuscito nell'impresa di perdere sul terreno degli svedesi dell'Ostersunds.

Italia avanti

Un en plein di sconfitte di cui le squadre di Serie A hanno approfittato appieno grazie alle vittorie di Roma, Juventus, Napoli, Lazio e Milan, insieme al preziosissimo pareggio dell'Atalanta di Gasperini sul campo del Lione. Ora il ranking Uefa vede in testa sempre la Spagna con 92.855 punti, davanti all'Inghilterra con 66.462, con l'Italia che completa il podio a quota 64.916. La Germania, quarta con 63.998, precede la Francia che ha 49.248 punti.

Champions League 2017/2018: chi va in semifinale?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.