Europa League, la rivincita del Papu Gomez

In conferenza stampa Fekir lo aveva snobbato affermando di non conoscerlo, l'argentino ha risposto sul campo segnando il gol del definitivo 1-1 tra Lione e Atalanta.

Gomez

2k condivisioni 14 commenti

di

Share

Era il copione che tutti avrebbero scritto. In conferenza stampa la stella del Lione Nabil Fekir lo aveva snobbato: "Gomez? Non so chi sia". Lui ha incassato col sorriso e ha risposto sul campo. A dispetto dei sui 165 centimetri, il Papu è stato un gigante al Parc Olympique Lyonnais, casa di quel Lione che nella scorsa edizione di Europa League ha sbattuto fuori la Roma. L'argentino non ha trascinato l'Atalanta alla vittoria, ma l'1-1 è come se lo fosse. Perché i bergamaschi sono tornati a giocare una competizione continentale dopo 26 anni ma sembrano avere il DNA di chi è abituato a calcare certi palcoscenici. 

Dopo il roboante 3-0 rifilato all'Everton di Rooney e Koeman, l'Atalanta ha fatto punti anche in terra francese portandosi in vetta al Girone E a quota 4 punti. Alla rete di Traoré arrivata al 45', ha replicato il Papu Gomez al 57' con una punizione che si è infilata in mezzo alla barriera e che ha battuto Lopes. Fekir ora ha del materiale per farsi trovare preparato alla prossima conferenza. Chi è il Papu Gomez? È quel leader in maglia nerazzurra che ha un debole per le prodezze. È quel folletto imprendibile che dopo aver gonfiato la rete ha mostrato il suo nome con orgoglio e un pizzico di rivalsa a 30mila francesi. Ma soprattutto ai 3mila bergamaschi giunti a Lione. 

È quel 29enne che ha esordito tardi in Europa e che proprio per questo è più affamato che mai. Vuole recuperare il tempo perso, togliersi quelle soddisfazioni che il 24enne Fekir si è già tolto. Ma per il Papu hanno tutto un altro sapore perché arrivate in piena maturità calcistica, quando la consapevolezza ti permette di vivere appieno le emozioni, di controllarle e inseguirle. Non è sazio, ha appena iniziato a divertirsi. 

Europa League, il tabellino di Lione-Atalanta 1-1

Le classifiche

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.