Manchester United, che inizio per Lukaku: 10 gol nelle prime 9 partite

Arrivato in estate per 85 milioni di euro, il belga è partito alla grande in questa stagione zittendo tutti i critici. Mourinho: "I suoi numeri sono straordinari".

Manchester United, grande inizio di Lukaku

1k condivisioni 26 commenti

di

Share

Nonostante in estate ci siano stati trasferimenti a cifre mai viste prima nella storia del calciomercato, l'arrivo di Lukaku al Manchester United per più di 85 milioni di euro aveva sollevato qualche perplessità fra i tifosi dei Red Devils e gli addetti ai lavori.

Il centravanti belga era stato definito da molti "strapagato" e non sembrava essere il calciatore adatto a sostituire un campione come Zlatan Ibrahimovic nel ruolo di centravanti della squadra di Mourinho. Ma l'inizio dell'ex attaccante dell'Everton ha subito zittito tutti i critici.

Con la doppietta segnata nella partita di Champions League contro il CSKA Mosca, Lukaku ha già raggiunto la doppia cifra in questa stagione. E sono arrivate anche le lodi da parte di José Mourinho, che ha definito il belga un giocatore decisivo.

Manchester United, grande inizio per Lukaku

Romelu Lukaku
Lukaku è già a quota 10 gol

Il primo gol di Lukaku con la maglia del Manchester United è arrivato (nonostante una brutta prestazione) al suo debutto nella Supercoppa Europea persa per 2-1 contro il Real Madrid. Da quel momento l'ex giocatore dell'Everton non si è più fermato.

Nelle prime 6 giornate di Premier League sono arrivati altrettanti gol, mentre con le due messe a segno in Russia, il centravanti della Nazionale belga ha raggiunto quota 3 reti nei due turni europei disputati fino ad ora. Per trovare un centravanti che nelle sue prime 9 partite con il Manchester United si sia avvicinato ai 10 gol di Lukaku bisogna tornare al 1956, quando Sir Bobby Charlton arrivò a 9. In questa speciale classifica, Lukaku ha fatto meglio di campioni come Rooney (6), Yorke (6) e Van Persie (7).

Nelle interviste del dopo partita per il giocatore della Nazionale belga sono arrivate anche le belle parole di Mourinho, che è consapevole come al momento il centravanti sia uno dei giocatori fondamentali del suo Manchester United.

Devo ammetterlo, sta sognando reti molto importanti in ogni partita. È un giocatore fortissimo, segna tanto e se gioca in una squadra con tanti altri calciatori di qualità, è ancora più facile per lui.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.