Manchester City, confermata la rottura del crociato per Mendy

La visita sostenuta dal giocatore dei Citizens ha confermato le prime impressioni sull'infortunio. Il francese si opererà domani a Barcellona e tornerà nel 2018.

1k condivisioni 45 commenti

di

Share

Le sensazioni erano negative ma oggi è arrivata la conferma: l'infortunio riportato da Benjamin Mendy durante la partita di Premier League contro il Crystal Palace gli ha provocato la rottura del legamento crociato.

Dopo essere uscito nel primo tempo dell'incontro tenuto lo scorso sabato, il francese non era stato convocato per l'impegno di Champions League del Manchester City, dopo il quale Guardiola ha dichiarato davanti ai giornalisti che il problema fisico del suo terzino era più grave di quanto ci si aspettasse inizialmente

Oggi Mendy si è sottoposto ad ulteriori visite mediche a Barcellona e il risultato è stato diffuso in serata dal sito ufficiale del Manchester City: il classe '94 ha riportato la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio destro e dovrà sottoporsi ad un'operazione chirurgica.

Manchester City, rottura del crociato per Mendy

Come confermato dal suo allenatore martedì sera, dopo essersi sottoposto ai primi controlli in Inghilterra, Mendy è volato a Barcellona per essere visitato dal professor Ramon Cugat, che in passato ha curato altri giocatori del Manchester City. È proprio il traumatologo spagnolo che ha confermato la diagnosi di rottura del crociato e che, come comunicato dal club, opererà il giocatore nella giornata di domani. Il suo rientro è previsto per la metà del 2018.

Brutta tegola per i Citizens che perdono per tutta la stagione il terzino che solo un mese e mezzo fa era arrivato per 60 milioni di euro, diventando il difensore più costoso di sempre. Ma il giocatore francese non ha perso il suo proverbiale buonumore, che lo ha reso amatissimo dai tifosi in particolare per il suo uso dei social network, e dal suo account Twitter ha commentato la notizia del suo lungo stop dicendo che sfortunatamente "andrà a giocare in prestito per la Infortunio FC".  E aggiungendo però che spera di tornare presto e più forte di prima.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.