L'Inter investirà a gennaio, Montella cambia il Milan

Dopo l'addio al preparatore, Montella pensa di sostituire qualche giocatore. I nerazzurri invece preparano un investimento per il calciomercato di gennaio.

Spalletti e Montella

326 condivisioni 5 commenti

di

Share

L'inizio di stagione per le due squadre milanesi è stato decisamente diverso: nonostante le ultime prestazioni non siano state del tutto convincenti, l'Inter viaggia in Serie A con una media punti molto alta e ha vinto tutte le partite tranne quella pareggiata in casa del Bologna, mentre dopo un buon inizio il Milan ha incassato due sconfitte negli ultimi tre turni di campionato.

In attesa di trovare la quadratura della squadra per permettere ai giocatori di esprimere un gioco migliore, Spalletti può dirsi soddisfatto del cinismo della sua Inter ed è probabile che a gennaio arrivi qualche rinforzo sul calciomercato che gli permetta anche di variare qualche scelta, specie in attacco

Il compito di risolvere i problemi del Milan è invece affidato a Vincenzo Montella: dopo aver ricevuto qualche strigliata in settimana, il tecnico ha intenzione di invertire la rotta anche con scelte drastiche. Ieri è arrivato l'annuncio dell'addio al suo preparatore atletico, mentre già dalla partita di domani in Europa League, si potranno vedere dei cambiamenti negli 11 titolari.

Milan: dopo il preparatore, Montella cambierà qualche giocatore

Nel pomeriggio di ieri, Montella ha comunicato di aver terminato il suo rapporto professionale con Emanuele Marra che collaborava con l'allenatore del Milan sin dai tempi della Fiorentina. La decisione sembra essere stata presa esclusivamente dal tecnico, che ha spiegato come Marra non condivideva i cambiamenti che Montella voleva apportare in sede di preparazione atletica.

Ma questo non sembra essere l'unico provvedimento progettato dal tecnico rossonero: nella partita di domani sera contro il Rijeka infatti ci saranno molti cambi rispetto alla formazione scesa in campo contro la Sampdoria, dato che Zapata, Abate, Bonaventura, Suso e Kalinic dovrebbero restare in panchina. Questa potrebbe essere anche una scelta in vista del big match di domenica prossima con la Roma, ma la sensazione è che Montella voglia lanciare un messaggio ai giocatori che a Marassi si sono resi protagonisti di una pessima prestazione.

Inter, in arrivo un rinforzo a gennaio

Inter-Genoa
L'Inter investirà a gennaio

Le buone notizie per Spalletti non arrivano soltanto dal campo, dove contro il Genoa è arrivata la quinta vittoria in 6 giornate di campionato, ma anche dalla società: la Gazzetta dello Sport riporta che Suning non dovrebbe rientrare nell'elenco delle aziende i cui investimenti all'estero nei prossimi mesi saranno limitati dal governo cinese dopo il congresso del Partito Comunista in programma il prossimo 18 ottobre.

Questa, in vista del consiglio di amministrazione dell'Inter, è una notizia particolarmente positiva perché apre le porte a possibili investimenti nel calciomercato di gennaio, nel quale Spalletti potrebbe chiedere uno sforzo alla dirigenza. Al momento la priorità sembra essere quella del trequartista, ruolo in cui né Joao Mario né Brozovic stanno convincendo, tanto che il tecnico starebbe pensando all'ipotesi Candreva che aveva già ricoperto quel ruolo ad inizio carriera.

La suggestione sarebbe quella che porta ad Ozil, visto che il contratto con l'Arsenal del tedesco scadrà a giugno del 2018 e che i Gunners non sono neanche in Champions League quest'anno. L'ipotesi di una sua partenza da Londra diventa sempre più concreta.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.