Serie A, la rabbia di Fassone: "Milan, mai più partite del genere"

L'amministratore delegato rossonero bacchetta la squadra dopo la sconfitta contro la Sampdoria: "Non mi è piaciuto l'atteggiamento, deve essere cambiato immediatamente".

Fassone

1k condivisioni 128 commenti

Share

Scuro in volto, furioso per la sconfitta appena rimediata dal Milan sul campo della Sampdoria. Marco Fassone non le ha mandate a dire alla squadra di Montella. La prestazione di Bonucci&co. lo ha deluso profondamente e lo ha detto chiaramente ai microfoni di Sky Sport: 

Non mi è piaciuto l'atteggiamento, va immediatamente cambiato. Mi aspetto che le prossime partite - ha esordito l'amministratore delegato rossonero - contro avversari di livello vengano approcciate in maniera diversa.

Per Fassone la Samp era ampiamente alla portata del Milan

Con tutto il rispetto per la Sampdoria di Giampaolo che ha giocato benissimo e che ha meritato la vittoria, non credo che sia più forte del Milan. Non penso sia una questione di avversario di livello, il Milan è più forte della Samp e deve approcciare la partita in maniera diversa. Vero è che l'autostima si guadagna con le vittorie ma non ho visto in campo la confidenza che ci doveva essere.

Poi chiude tracciando la via da seguire:

Sapevamo che questi primi sei mesi sarebbero stati i più difficili e che superato questo periodo le cose non potranno che andare meglio, ma sono venuto a parlare qui per fare capire che queste sconfitte non vanno bene e non possono essere considerate come routine.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.