Der Spiegel: Neymar guadagna più di 4mila euro all'ora

La nota rivista tedesca rivela le cifre folli del contratto del brasiliano con il Paris Saint Germain. Per lui anche una casa da re: cinque piani e security all'interno

Neymar

1k condivisioni 55 commenti

di

Share

Diciamoci la verità: chi non ha mai fatto i conti in tasca ai calciatori? Chi non ha mai calcolato i guadagni all’anno, al mese o al giorno dei grandi campioni? Beh, se voi non l’avete ancora fatto, ci ha pensato “Der Spiegel" - auterevole testata tedesca - a rendere pubbliche le cifre del contratto di Neymar con il Paris Saint Germain, mettendo in luce quello che è il suo stipendio… all’ora.

Proprio lui, l’acquisto più costoso della storia del calcio, passato al Paris Saint Germain per il modico prezzo di 222 milioni di euro. Una clausola rescissoria altissima che però non ha impedito ai francesi di strappare il cartellino dalle mani del Barcellona.

Certo, il sacrificio economico non si ferma qui, al costo del trasferimento estivo. Perché poi c’è un ingaggio da sostenere e Neymar, sotto questo punto di vista, è bello caro: 3.069.520 euro al mese. Tantissimo. Finora l’attaccante ha ripagato il proprio club con 4 gol e 4 assist in 5 partite di Ligue 1 e con 1 gol e 1 assist nell’unica presenza in Champions League. Dai, l’avete pensato tutti: ci mancherebbe altro visto quello che guadagna.

Der Spiegel: Neymar guadagna più di 4mila euro all'ora

Neymar e Cavani
Neymar e Cavani, da questa stagione compagni d'attacco nel Psg

Sarà un caso, ma il Paris Saint Germain - prima della trasferta con il Montpellier - aveva dovuto rinunciare a Neymar soltanto una volta, nella prima giornata di campionato vinta 2-0 contro la neopromossa Amiens, quando il trasferimento del Barcellona si era appena concluso e l’attaccante non aveva fatto in tempo a mettersi a disposizione di Emery.

Con Neymar in campo, per il Psg, 24 gol in 6 partite tra Ligue 1 e Champions. Un dato pazzesco. Senza Neymar, a Montpellier, uno spento 0-0 e quindi il primo mezzo passo falso in campionato. Ma torniamo alle cifre faraoniche del suo contratto. Dicevamo, 3.069.520 euro al mese. Il calcolo è presto fatto: 100mila al giorno, 4.167 euro all’ora, circa 69 euro al minuto, 1,15 euro al secondo. Mica male.

Una casa di cinque piani con un super-affitto: la vita da re di Neymar

Non solo, perché Neymar a Parigi se la spassa come un vero e proprio re. Vive in un palazzo costruito negli anni ’50, a 9 chilometri dal campo di allenamento del club e a soli 14 chilometri dal Parc des Princes, con un affitto mensile di 14.000 euro. Cinquemila metri quadrati di aree verdi e 1.000 metri quadrati di spazio abitativo distribuiti su cinque piani con tanto di ascensore.

Cos’altro? Uomini della sicurezza all’interno della proprietà e alle due uscite della casa 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Sì, se lo può permettere. La speranza a questo punto è una: che Neymar continui a segnare e a giustificare delle cifre del genere.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.