Borussia Dortmund da record con Bosz: meglio della squadra di Klopp

Record su record: con Bosz il Borussia Dortmund sta andando fortissimo in Bundesliga. In molte statistiche è perfino migliore della squadra di Klopp.

Da quando c''è Bosz il Borussia Dortmund sta andando fortissimo: è da record

426 condivisioni 8 commenti

di

Share

Jurgen Klopp al Borussia Dortmund non lo potrà mai offuscare nessuno. Impossibile per ciò che ha vinto (in particolare due volte la Bundesliga), impossibile per l’empatia che aveva col pubblico. Però Peter Bosz, neo-allenatore dei gialloneri, ha cominciato a cancellarne alcuni record.

Il Borussia Dortmund, dopo cinque giornate, è in testa con 13 punti. Uno in più del Bayern Monaco. Buono. Ma analizzando nel dettaglio queste prime cinque partite si capisce quanto davvero i gialloneri quest’anno siano pericolosi per i bavaresi. Quest’anno la Bundesliga può finalmente essere equilibrata. Almeno per un po’.

Il primo dato che balza all’occhio è quello delle reti subite. Nemmeno una. Ed è record. Mai nella sua storia il Borussia Dortmund nelle prime cinque giornate di Bundesliga era riuscito a mantenere la porta inviolata. In questo Bosz è quindi meglio di Klopp e di chiunque altro si sia seduto su quella panchina.

Borussia Dortmund, Bosz è da record: meglio anche di Klopp

Attenzione però, perché i numeri incoronano Bosz ancora più di così. Il Dortmund attualmente ha anche il miglior attacco del campionato (13). Con Klopp non aveva mai una differenza reti di +13 nelle prime cinque giornate. Nemmeno nei due anni in cui poi i gialloneri hanno vinto la Bundesliga. 

Vota anche tu!

Il Borussia Dortmund può vincere il titolo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Poi una statistica curiosa che evidenzia però non solo la bravura di Bosz ma anche quanto il club sia cresciuto in questi anni. Sotto la guida di Klopp il Borussia Dortmund è diventato capolista solo all’ottava giornata del terzo campionato, con Bosz è già in cima. Con Klopp ci sono quindi volute 76 giornate per salire in testa, con l’olandese appena 5. Per tutto questo, benché una leggenda come Klopp non possa esser spazzato via, si può affermare che alcuni dei suoi record, di fatto, non esistono più.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.