Beijing Guoan-Shanghai SIPG 0-1: Oscar segna, Villas-Boas spera

L'ex Chelsea firma la vittoria sul Beijing Guoan e il distacco dal Guangzhou Evergrande, fermato sul 2-2 dal Chongqing Lifan, scende a -4.

269 condivisioni 2 commenti

di

Share

Dopo il 5-1 dell'andata, lo Shangai SIPG batte il Beijing Guoan anche al ritorno: a Pechino la gara è più equilibrata, e a deciderla è una rete del brasiliano Oscar, al minuto 32.

È una vittoria importantissima per gli uomini di Villas-Boas, visto che nell'altro anticipo il Guangzhou Evergrande ha pareggiato 2-2 contro il Chongqing Lifan: il distacco tra capolista e inseguitrice diventa così di quattro punti.

Per l'assegnazione della vittoria finale saranno fondamentali i risultati delle ultime quattro giornate, nelle quali lo Shanghai SIPG affronterà Liaoning, Guangzhou R&F, Henan e Jiangsu. Più difficile il calendario dell'Evergrande, a cui toccheranno Yanbian, Guizhou, Hebei e Tianjin Quanjian.

Beijing Guoan v Shanghai SIPG: decide un gol di Oscar

OscarCopyright GettyImages
L'esultanza di Oscar

Solito terzetto di stranieri per Roger Schmidt, che conferma Ralf e Renato Augusto a centrocampo e Jonatan Soriano in attacco. André Villas-Boas preferisce nuovamente Akhmedov a Elkeson; in attacco è dunque il giovane Wei Shihao a completare il quartetto offensivo assieme a Hulk, Oscar e Wu Lei.

Un buon tentativo e un erroraccio negli highlights dei primi minuti di gioco. Il buon tentativo è di Renato Augusto, che dalla distanza non trova la porta per un niente; l'errore lo fa invece Wu Lei, che sorprendentemente sbaglia un tap in facile facile, dopo una bella azione personale di Hulk sulla fascia sinistra.

Meglio del suo compagno di squadra fa Oscar, che su un altro assist di Hulk, trafigge Yang Zhi facendogli passare il pallone sotto le gambe, realizzando il suo secondo gol in campionato.

La risposta del Beijing Guoan si ferma sul palo dopo il colpo di tacco di Zhang Xizhe e la splendida risposta di Junling, che devia sul legno l'interessante conclusione del numero 10 in maglia verde.

Secondo tempo: allontanato Villas-Boas

Soriano Beijing GuoanCopyright Twitter
Jonatan Soriano affronta la difesa dello Shanghai SIPG

Nella ripresa è Shi Ke a sfiorare il pareggio, con un destro impreciso dal limite dell'area. Un'altra occasione ce l'ha Yu Dabao, che da buona posizione centra la gamba di He Guan e conquista soltanto un corner. È di nuovo Dabao a rendersi pericoloso, addirittura in rovesciata (ancora bravo Junling). Nello Shanghai, Wu Lei sbaglia per la seconda volta di fila davanti al portiere, stavolta su un passaggio illuminante di Oscar.

Polemiche al 79' per un contatto in area tra il neo entrato Lu Wenjun e Yang Zhi: per l'arbitro Shi Zhenlu è simulazione, Villas-Boas protesta e viene allontanato. La decisione non scoraggia più di tanto le Metal Eagles, che escono dal Workers' Stadium col sorriso sulle labbra.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.