Prossimo turno Serie A: il big match è il derby Juventus-Torino

La sesta giornata di Serie A si apre sabato con Roma-Udinese, alle 20:45 c'è il derby della Mole tra Juve e Toro. Domenica le milanesi sfidano le genovesi, la Lazio va a Verona.

Dybala in azione nello scorso derby di Torino

85 condivisioni 2 commenti

di

Share

Una settimana ricchissima di impegni per una Serie A che scorre via veloce tra big match e partite inedite. Dopo la giornata infrasettimanale, che ha visto disputare due gare interessanti come Lazio-Napoli e Juventus-Fiorentina, il prossimo turno di campionato si aprirà sabato con il primo anticipo delle 15:00 tra Roma e Udinese.

A seguire alle 18:00 la Spal se la vedrà col Napoli in casa mentre all'Allianz Stadium, alle 20:45, i riflettori si accenderanno sul derby della Mole tra Juventus e Torino. Ad inaugurare la domenica saranno Sampdoria e Milan con la sfida al Ferraris delle 12:30. 

Nel pomeriggio, alle 15:00, tutte le altre gare: l'Inter ospita il Genoa a San Siro, la Lazio va a Verona contro l'Hellas, il Cagliari incrocia il Chievo e il Crotone sfida il Benevento nello scontro salvezza. Chiuderanno la sesta giornata di campionato il derby dell'Emilia tra Sassuolo e Bologna (ore 18:00) e Fiorentina-Atalanta (ore 20:45).

Prossimo turno Serie A: si parte con Roma-Udinese

La Roma viene dalla convincente vittoria con il Benevento, i giallorossi hanno comandato dall'inizio alla fine senza mai andare veramente in difficoltà. Per tenere la scia delle prime in classifica, la squadra di Di Francesco dovrà superare l'Udinese all'Olimpico, reduce da una sconfitta interna con il Torino.

Dzeko
La Roma si prepara alla sfida con l'Udinese con un Dzeko in grande forma

Sabato alle 18:00 Spal-Napoli

La Spal ospiterà il Napoli in casa per una partita difficilissima. Gli azzurri hanno battuto la Lazio con un tondo 4-1, seppur nel primo tempo siano andati in difficoltà, e i ferraresi non vincono da tre gare di fila. Sono fermi a quattro punti in classifica, servirà una prova super per arginare questo Napoli, in vetta insieme alla Juventus.

Gli attaccanti del Napoli
I tre micidiali attaccanti del Napoli: Callejó, Insigne e Mertens

Chiude il derby della Mole

Il sabato si chiuderà in bellezza con il derby della Mole tra Juventus e Torino: sarà il big-match del prossimo turno. La scorsa stagione il primo andò ai bianconeri che si imposero per 3-1 dopo il momentaneo vantaggio di Belotti. Quello di ritorno, invece, fu più equilibrato e terminò con un pareggio (1-1): a Ljajic rispose Higuain. La squadra di Allegri è prima in classifica, ma anche il Toro è in ottima condizione: non ha ancora perso in campionato raccogliendo fino ad ora undici punti nella classifica di Serie A.

Il lunch-match è Sampdoria-Milan

A pranzo con Sampdoria e Milan: il lunch-match di domenica vedrà i rossoneri andare nella tana dei blucerchiati, in un campo tosto per chiunque. Bonucci e compagni sembrano aver smaltito la disfatta subita contro la Lazio, la prova contro l'Udinese e i tre punti conquistati con la Spal confermano questo. Ma occhio alla Samp che in Quagliarella sta trovando un attaccante sempre pieno di sorprese.

Milan
Sampdoria-Milan aprirà le sfide della domenica

Le gare delle 15: Crotone-Benevento scontro salvezza

Il pomeriggio di Serie A si riempie di quattro partite. Importantissimo lo scontro in ottica salvezza tra Crotone e Benevento, con entrambe le squadre che in questo inizio di stagione stanno trovando più di un problema. Le Streghe non hanno ancora vinto e sono impalate a zero punti, i calabresi invece hanno segnato il primo gol dopo cinque giornate manifestando serie mancanze in zona offensiva.

Crotone
La sfida tra Crotone e Benevento metterà di fronte due squadre in enorme difficoltà

Difficile fare pronostici per il match tra Cagliari e Chievo, sia i sardi che i clivensi viaggiano agli stessi ritmi in campionato classificandosi rispettivamente a sei e cinque punti. I rossoblu vengono da una sconfitta interna ad opera del Sassuolo, mentre la squadra di Maran ha fermato il Genoa in casa sull'1-1. L'altra squadra di Verona, l'Hellas, nel prossimo turno se la vedrà con una Lazio ferita dai colpi di Mertens & Co. e falcidiata dagli infortuni dei centrali di difesa. Pecchia è riuscito a prendere un punto con la Sampdoria nella scorsa giornata, ma già domenica dovrà cercare di ottenere i primi tre punti della stagione per difendere il posto sulla panchina.

Verona-Lazio
Pecchia, contro la Lazio, proverà a centrare la prima vittoria del Verona

L'Inter è stata stoppata dal Bologna, contro il Genoa vorrà ripartire all'inseguimento delle prime. Spalletti dovrà limare qualche imperfezione vista al Dall'Ara per centrare il successo e tenere il passo. Banale dire che non sarà facile, a San Siro arriva un Genoa in crisi di risultati e con un Juric che rischia di saltare: il grifone darà tutto.

Inter-Genoa
Inter-Genoa, i nerazzurri si affideranno ai gol di Icardi

Viola-Atalanta e il derby d'Emila 

Nel primo posticipo della domenica ecco un altro derby, quello d'Emilia tra Sassuolo e Bologna. Sfida interessante tra due squadre che alternano buone prove ad altre meno attente. La squadra di Donadoni contro l'Inter ha probabilmente offerto la migliore prestazione dall'inizio della stagione e proverà a ripetersi. Starà al Sassuolo mettere in campo la stessa grinta vista contro il Cagliari che ha portato alla vittoria. La serata verrà chiusa poi da Fiorentina-Atalanta, due formazioni di livello che possono ambire a posti europei. Da una parte Gomez e Petagna, dall'altra Chiesa e Simeone: sarà una sfida nella sfida.

Fiorentina-Atalanta
Fiorentina-Atalanta è anche sfida tra grandi attaccanti

Il programma della sesta giornata 

 La classifica: Juventus e Napoli in testa

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.