Cristiano Ronaldo, addominali e allenamenti mirati. I segreti di CR7

L'ossessione di Cristiano Ronaldo per essere il numero uno conosce soltanto una cura: sudore e disciplina

Cristiano Ronaldo durante l'allenamento con il Real Madrid

2k condivisioni 89 commenti 5 stelle

di

Share

La differenza tra Cristiano Ronaldo e gli altri fuoriclasse è che lui è un atleta completo, non tutti i calciatori lo sono e a certi neanche serve esserlo. Il portoghese è senza dubbio un giocatore di grandissimo talento, ma durante la carriera ha puntato molto sulle doti fisiche, ed è innegabile come il sacrificio e dedizione in allenamento gli abbiano permesso di migliorare e di conquistare quattro Palloni d'Oro in carriera.

La mia forza? Fare le cose giuste. Mangiare bene, dormire bene per allenarmi bene.

Questa dichiarazione è stata rilasciata dal portoghese ai microfoni di un tv inglese da allora "astro nascente" del calcio, ma nelle parole c'era già tracciata la strada arrivare in cima. Ferguson a Manchester ha impiegato poco tempo per innamorarsi di lui, era colpito dall'impegno che metteva sia in campo che durante gli allenamenti. Fergie ha avuto parecchi di campioni a disposizione ma secondo lui il calciatore più forte che ha allenato è stato Cristiano Ronaldo. E se lo ha detto Alex Ferguson in persona bisogna prenderlo alla lettera.

Di recente gli allenamenti di Cristiano Ronaldo sono diventati casi di studio che vengono affrontati da team di scienziati e di esperti in diverse discipline, analizzando le caratteristiche fisiche e mentali di CR7. Su Youtube circola un documentario realizzato da Castrol Racings insieme a scienziati che hanno ripreso il suo allenamento. Il video esalta le caratteristiche del giocatore come la velocità, l'elasticità e la potenza, ma ad impressionare è l'esperimento scientifico che hanno fatto con lui.

Servono a Cristiano Ronaldo un cross dalla destra, spengono la luce appena la palla viene calciata, segna tre volte: prima in tuffo di testa, poi con il destro a volo e infine con la spalla. Secondo il parere degli esperti la sua capacità di lettura delle situazioni di gioco è inconscia e basata sulla stratificazione della sua esperienza in campo.

Gli allenamenti di Cristiano Ronaldo sono la sua unica cura

Un altro fattore chiave: a inizio stagione gli allenamenti di Cristiano Ronaldo sono quelli tipici di un cestista, e questo spiega la potenza fisica del portoghese dentro il rettangolo verde. Ronaldo salta sette centimetri più della media dei giocatori di NBA, 78cm a 69 cm di elevazione media: ecco perché di testa realizza tanti gol pazzeschi. Nel febbraio del 2013 contro il suo Manchester United ha colpito la palla a un’altezza di 2 metri e 93 centimetri, appena 12 sotto l’altezza del canestro. E come dimenticare lo stacco aereo durate Portogallo - Galles che ha spedito i lusitani in finale agli scorsi Europei: un possibile giocatore di NBA "prestato" al calcio?

Cristiano Ronaldo in Portogallo Galles Euro 2016

Dopo l'esplosione di Messi ì, la sua passione per il calcio e la voglia di dimostrare di essere il migliore, hanno assunto i contorni di una 'malattia': l'unica cura che Cristiano conosce è l'allenamento. Ci sono leggende che raccontano di 3000 addominali al giorno, tremila, non è un errore di battitura, un lavoro quotidiano che si ripete identico. Per Ferguson, Mourinho e Ancelotti, Cristiano Ronaldo è il più grande professionista che abbiano mai allenato, non soltanto un fuoriclasse, ma uno che di professione fa il calciatore, dentro e fuori il campo. Lo Special One ha detto:

Ama giocare, ama allenarsi. Ho avuto molto giocatori innamorati del calcio, ma nessuno più di lui.

Lo Special One e CR7
José Mourinho e Cristiano Ronaldo: tre stagioni insieme a Madrid

Gli allenamenti di Samantha Clayton, la personale trainer di CR7

Un altro dei segreti degli allenamenti di Cristiano Ronaldo si chiama Samantha Clayton. La britannica, ex velocista olimpionica dei 200m e dei 4x100m a Olimpiadi di Sidney 2000, ha avuto un ruolo importantissimo per allenare la velocità e l'esplosività dell’attaccante del Real Madrid.

Il programma della Clayton prevede una dieta rigorosa, allenamento in palestra, corsa e molto pilates. Cristiano Ronaldo si allena insieme a lei come fosse un campione di atletica in leggera, anche se pratica un'altra disciplina. Sotto la guida della personal trainer ha aumentato la massa muscolare, tant'è che il diametro di una coscia di Ronaldo misura 68 centimetri, un numero maggiore della media di molti calciatori.

Fresh👌

A post shared by Cristiano Ronaldo (@cristiano) on

Cristiano Ronaldo fa sei piccoli pasti al giorno, a distanza di 3-4 ore dall'altro, per avere energia sufficiente ad ogni sessione di allenamento e per mantenere il metabolismo sempre attivo. La dieta che segue è ricca di fibre, proteine e vitamine, e ovviamente beve molta acqua per mantenersi idratato durante l'allenamento.

Uno stile di vita regolare è fondamentale per allenarsi ad alti livelli perché alla base della forma c'è il riposo. Cristiano Ronaldo nel corso della carriera si è distinto come un professionista sia dentro che fuori dal campo, nonostante prenda spesso parte ad eventi mondani, ma è attento a rispettare le 8 ore di riposo giornaliere: la forza mentale è importante quanto la forza fisica e aiuta a raggiungere gli obiettivi.

Per mantenere il livello di grasso corporeo inferiore al 10% si allena per 5 giorni la settimana per 3 o 4 ore al giorno. La tipologia di esercizi combinata gli consente di lavorare ogni parte del corpo attraverso l'allenamento cardio e i pesi, perché forza e fisico vanno di pari passo. Cristiano corre per almeno 30 minuti e per allenare l'esplosività effettua le classiche ripetute. Per recuperare velocemente tra una partita e l'altra utilizzata la crioterapia, un trattamento che si basa su brevi esposizioni di parti del corpo a temperature bassissime, da 130 a 200 gradi sotto lo zero, un rimedio in voga tra molti calciatori.

Cristiano Ronaldo durante l'allenamento Real Madrid

L'abbassamento della temperatura cutanea è un ottimo metodo per prevenire gli infortuni e funziona da "reset dell'organismo". Molti esperti raccomandano sempre moderazione perché si tratta di un trattamento d'urto e se abusato può risultare dannoso. Il Pallone d'oro ha chiesto di farsi installare un laboratorio di crioterapia direttamente a casa sua. Il costo dell'intera operazione? 45.000 euro.

Le 15 massime per l'allenamento perfetto di Cristiano Ronaldo

Infine vi lasciamo con questa gallery che riassume i segreti svelati da Cristiano Ronaldo per mantenersi sempre al top, svelati in occasione di un evento per gli amanti del fitness. Chi riuscirebbe ad essere in forma come lui pur seguendo questi consigli?

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.