Bundesliga, gesto osceno di Baier ad Hasenhüttl: multa e squalifica

È successo durante il match vinto 1-0 dall'Augsburg contro il Lipsia: il capitano Daniel Baier è stato squalificato per una giornata e dovrà pagare 20mila euro di multa.

493 condivisioni 3 commenti

Share

La reazione di Ralph Hasenhüttl nel post-partita era sembrata esagerata. Qualcuno avrà pensato che quella rabbia fosse dovuta principalmente alla sconfitta che il suo Lipsia aveva appena rimediato sul campo dell'Augsburg. E invece il tecnico austriaco aveva un motivo per essere furioso. 

Durante il match il capitano dell'Augsburg, Daniel Baier, ha reagito con un gesto osceno alle proteste reiterate di Hasenhüttl. Dopo il triplice fischio, a mente fredda, il 33enne ha avvicinato l'allenatore del Lipsia per una stretta di mano ma se l'è vista rifiutare. 

La Bild racconta che c'è stato un altro tentativo di riappacificazione da parte del giocatore, stavolta negli spogliatoi, anche questo non andato a buon fine. La Federcalcio tedesca (la DBF) ha squalificato il giocatore per un turno e gli ha comminato una multa di 20mila euro.

Chi vincerà la Champions League 2017/2018?

Vota

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.