Risultati Serie B, 5ª giornata: Frosinone in testa, Perugia e Carpi ko

Empoli vittorioso al Tardini, il Pescara si fa rimontare di nuovo. Ko per Carpi e Perugia, il Frosinone batte l'Ascoli al 95' ed è primo. Sospesa per pioggia Ternana-Brescia.

Serie B, i risultati della 5ª giornata

104 condivisioni 1 commento

di

Share

Turno infrasettimanale di Serie B ricco di colpi di scena. I risultati della 5ª giornata cambiano la geografia del campionato cadetto perché Carpi e Perugia perdono contro Foggia e Palermo, mentre il Frosinone vince in extremis ad Ascoli e sale in solitaria al comando della classifica con 13 punti. La squadra di Longo s'impone per 1-0 al Del Duca. Sammarco dalla bandierina calcia teso verso il centro dell'area, dove sbuca Terranova che di testa colpisce la traversa ma il pallone carambola ugualmente in porta e fa esplodere in festa i gialloblù.

Parma ed Empoli invece si danno battaglia e sono protagoniste della partita più emozionante della serata. Il solito Ciccio Caputo porta in vantaggio i toscani al 23' con un gran destro dal limite dell'area che batte imparabilmente Frattari. La gara si accende nella ripresa con Lucarelli che al 1' pareggia da calcio d'angolo ma l'Empoli si riporta immediatamente in avanti con Simic, sempre da corner. Passano soltanto altri 60" e l'autore del 1-2 stende Di Gaudio in area azzurra: l'arbitro indica il dischetto per il Parma ma Nocciolini si fa ipnotizzare da Provedel e fallisce il penalty. 

Con questo successo la squadra di Vivarini si porta al 2º posto con 11 punti, una lunghezza in più di Carpi e Perugia che interrompono la loro striscia di risultati utili. Gli umbri escono sconfitti 1-0 al Barbera di Palermo, decisivo un calcio di rigore di Nestorovski assegnato al 81' tra le proteste degli ospiti (tocco di braccio di Santiago Colombatto sul cross del macedone). Clamoroso tonfo interno, invece, per gli emiliani che perdono 3-1 al Cabassi. La squadra di Stroppa vince in rimonta la prima partita in Serie B, a 19 anni e 4 mesi di distanza dall'ultima a Castel di Sangro, grazie alle reti di Martinelli, Chiricò e Beretta nel secondo tempo; di Mbakogu, al 9', il gol del momentaneo vantaggio biancorosso.

Risultati Serie B: l'Entella rimonta Zeman

Negli altri risultati della 5ª giornata di Serie B ritornano al successo Spezia e Bari. I liguri battono 1-0 il Novara al Picchi con un gol di Marilungo (al 2º centro consecutivo), così come la squadra di Grosso con lo stesso risultato supera la Cremonese grazie alla 4ª firma in campionato di Riccardo Improta. Il Cittadella strapazza 4-0 il Cesena al Tombolato con Christian Kouamé mattatore assoluto. L'attaccante ivoriano classe 1997 apre le marcature al 7' con il destro, poi sul finire del primo tempo realizza la sua prima doppietta in campionato. Gli altri due gol dei veneti portano le firme di Salvi e Iorio (su calcio di rigore).

Kouame, Cittadella v Cesena, risultati Serie B 5ª giornata
3º gol in campionato per Kouamé

Ennesima clamorosa rimonta subita per il Pescara di Zeman, che per la terza volta consecutiva getta via i tre punti. Tre volte in vantaggio a Frosinone, due a Salerno, due volte anche contro la Virtus Entella prima del solito black out. Gli abruzzesi sono assoluti padroni in campo e sbloccano il punteggio al 17' con Capone, poi Brugman dalla distanza segna il raddoppio al 64'. Gli ospiti tra il 75' e l'80' ribaltano la sfida con Luppi dimenticato dalla difesa al centro dell'area, praticamente alla prima vera occasione dell'Entella, e con Diaw.

L'altro pareggio di giornata è l'1-1 tra Pro Vercelli e Salernitana, entrambe rimandano così l'appuntamento con la prima vittoria in Serie B. Firenze porta in vantaggio i piemontesi al 38', poi nella ripresa i granata pareggiano con Schiavi che la butta dentro in mischia dagli sviluppi di un corner. Rimandata a data destinarsi la sfida Ternana-Brescia a causa di un violento nubifragio che ha colpito la città umbra.

Ternana v Brescia sospesa per pioggia, risultati Serie B
La partita è stata sospesa al 20'

Lunedì sera, invece, si è giocato l'anticipo Avellino-Venezia. Gli ospiti sognano la vittoria a 10' dalla fine grazie a un gol di Moreo che sblocca il punteggio, ma vengono ripresi all'88' con preciso un colpo di testa del capitano biancoverde D'Angelo che festeggia nel migliore dei modi il suo 32º compleanno.

Avellino v Venezia, risultati Serie B, 5ª giornata

Classifica: Frosinone in testa

Frosinone 13; Empoli 11; Carpi e Perugia 10; Palermo 9; Cittadella, Cremonese, Venezia, Avellino e Spezia 7; Pescara, Bari, Novara e Parma 6; Brescia*, Ternana*, Entella e Foggia 5; Salernitana e Cesena 4; Ascoli 3; Pro Vercelli 2

*una partita in meno

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.