MotoGP, Valentino Rossi in pista: si tenta il recupero per Aragon

Quattro giri sul circuito di Misano per testare il dolore della gamba infortunata: entro mercoledì la decisione se tornare in Spagna o far slittare il rientro a Motegi.

Valentino Rossi torna in pista

124 condivisioni 4 commenti

di

Share

In sella dopo appena 18 giorni. Quasi un miracolo, non per Valentino Rossi. Tornato a girare in pista a nemmeno tre settimane di distanza dall'incidente che gli ha procurato la frattura di tibia e perone. Operazione perfettamente riuscita e subito via alla riabilitazione. Ieri il Dottore ha voluto verificare dolore, gonfiore e reazioni di gamba e articolazioni allo sforzo.

Una prova che sarebbe dovuta rimanere segreta, inizialmente prevista per oggi. Le condizioni meteo hanno costretto Rossi e il suo staff medico ad anticipare i tempi: appena quattro giri sul circuito di Misano prima che la pioggia interrompesse il test.

Il Dottore sta cercando di capire se gli sarà possibile prendere parte al GP di Aragon, in programma domenica prossima. Dopo aver saltato quello di casa, proprio a Misano, per sommo rammarico dei tanti tifosi di Valentino. Se il rientro dovesse slittare ulteriormente, rivedremo Rossi in sella alla M1 a Motegi il 15 ottobre.

Vota anche tu!

Valentino Rossi può ancora competere per la vittoria del titolo?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

MotoGP, recupero record per Valentino Rossi?

Saltare anche il GP di Aragon vorrebbe dire addio alle residue speranze di competere per il mondiale. Con 5 gare ancora da disputare, attualmente sono 42 i punti che separano Rossi dalla vetta (Dovizioso e Marquez sono entrambi a 199). Ecco perché il pilota di Tavullia sta cercando di bruciare le tappe, nella speranza di poter gestire il dolore post operatorio. Nel caso non ce la dovesse fare, la Yamaha ha già pronto il piano B: Michael Van der Mark. La decisione non sarà presa prima di domani, come confermato dal comunicato pubblicato dal team Movistar nella serata di ieri:

Dopo l'incidente del 31 agosto Rossi ha lavorato diligentemente al recupero dalla doppia frattura alla gamba destra. Oggi Valentino ha completato con successo pochi giri di pista sul circuito di Misano su una moto Yzf-R1M prima che arrivasse la pioggia a interrompere le prove.

A causa delle condizioni meteo cambiate non è stato possibile concludere la valutazione delle condizioni fisiche di Rossi. Deciderà entro la fine di mercoledì 20 Settembre se tentare di partecipare al Gran Premio di Aragón di questo fine settimana.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.