Chelsea-Arsenal, tifoso invade il campo per un gol irregolare

È successo nel secondo tempo del derby con il Chelsea: l'arbitro ha annullato un gol ai Gunners ma un tifoso non se n'è accorto e ha continuato a esultare in campo.

Un tifoso dell'Arsenal festeggia il gol (irregolare) di Mustafi

1k condivisioni 6 commenti

di

Share

Una reazione oltre i limiti del consentito che in Premier League non viene perdonata. È successo tutto al minuto 70 della sfida tra Chelsea e Arsenal giocata a Stamford Bridge. Da un calcio piazzato, Mustafi svetta più in alto di tutti e insacca il pallone dell'1-0.

Il settore occupato dai tifosi dell'Arsenal esplode di gioia, il difensore dei Gunners esulta ma dopo qualche secondo si sente il fischio dell'arbitro. Non è gol. Il guardalinee alza la bandierina per una posizione di fuorigioco e il direttore di gara annulla il vantaggio della squadra di Wenger. 

Nell'euforia generale, però, uno dei 3mila tifosi ospiti invade il campo per festeggiare insieme a Mustafi. Neanche il tempo di rendersi conto dell'accaduto che il giovane supporter viene raggiunto dagli steward che lo bloccano e lo trascinano a forza fuori dal campo. 

L'invasione del tifoso dell'Arsenal

Premier League, Chelsea v Arsenal: l'invasione più inutile al mondo

Solo dopo essere stato fermato il tifoso si rende conto di quello che è successo. E la proverbiale beffa oltre al danno entra in azione. Non solo il gol della sua squadra del cuore è stato annullato, ma ora per colpa di quell'invasione rischia di non vedere più gli stadi per un lungo periodo. Secondo la legge in vigore negli stadi inglesi, qualunque tifoso si macchi di una volontaria invasione di campo viene colpito da un ban (corrispondente al nostro Daspo) di almeno 3 anni. 

Ad avere l'ultima parola sull'accaduto sarà però l'Arsenal, dal momento che in Premier League, come in tutto il resto dell'Inghilterra, almeno che non si tratti di episodi avvenuti all'esterno dello stadio e quindi non direttamente collegati alla partita, a decidere per la sospensione del tifoso non è soltanto la polizia ma anche la società stessa. 

Gli steward trascinano fuori dallo stadio il tifoso dell'Arsenal che invaso il campo

Rivedendo le immagini è chiara l'assoluta buona fede del gesto, ma oltremanica queste vicende vengono prese molto sul serio. Dopo il disastro di Hillsborough e la conseguente riforma del calcio inglese, il governo e le autorità inglesi si sono dimostrate molto severi nei confronti dei tifosi. Al di là di come si concluderà questa vicenda rimarrà sempre impressa nella mente di tutti l'immagine del tifoso che ha invaso il campo per un gol... in fuorigioco. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.