Roma, Gerson contro Bruno Peres: nasce tutto da uno scherzo di De Rossi

Alla fine della partita contro l'Hellas Verona, vinta 3-0, il capitano giallorosso dà un buffetto a Gerson che per errore se la prende con Bruno Peres. Di Francesco: "Tutto normale".

Roma lite

1k condivisioni 29 commenti 4 stelle

Share

La partita è appena finita, la Roma ha battuto in scioltezza l'Hellas Verona 3-0 allo Stadio Olimpico. De Rossi è felice, ride e cerca l'abbraccio dei compagni. Poi si avvicina a Gerson, voltato di spalle, e gli dà un buffetto sulla nuca. Un gesto simpatico, affettuoso, ma il brasiliano non la prende bene. Si volta, vede Bruno Peres e per errore se la prende col connazionale.

L'ex Toro cerca inutilmente di spiegare il fraintendimento, Gerson non ne vuol sapere e i due finiscono per spintonarsi sotto lo sguardo divertito di De Rossi e Perotti. A gettare acqua sul fuoco ci ha pensato anche il tecnico Eusebio Di Francesco: 

Mi hanno detto che stavano scherzando e c’è stato un piccolo fraintendimento. Non si sono capita, ma è la normalità: si litiga come in famiglia. Non sempre andiamo tutti d'accordo, è un episodio di poco conto.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.