Prossimo turno Serie A: ci sono Lazio-Napoli e Juve-Fiorentina

La 5ª giornata comincia martedì 19 settembre con Bologna-Inter, mercoledì alle 18 c'è Benevento-Roma e alle 20:45 tutte le altre gare in contemporanea.

Prossimo turno Serie A: Lazio - Napoli è infrasettimanale

223 condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

La Serie A entra nel vivo e triplica gli appuntamenti per questa settimana. Il prossimo turno, infatti, sarà il primo dei tre infrasettimanali previsti nel corso del campionato (gli altri saranno alla 9ª e alla 34ª giornata). Si ritorna in campo già martedì 19 settembre con l'anticipo Bologna-Inter alle ore 20:45.

Mercoledì invece scendono in campo le altre 18 squadre di Serie A, a partire da Benevento e Roma che alle 18:00 si sfideranno nell'unico match pomeridiano.

In serata invece si giocano in contemporanea le restanti 8 gare della 5ª giornata, tra cui spiccano i big match dell'Olimpico (Lazio - Napoli) e dello Stadium (Juventus-Fiorentina). 

Prossimo turno Serie A: apre Bologna-Inter

Nel prossimo turno l'Inter farà visita a Bologna da prima della classe e lotterà per la quinta vittoria consecutiva. Spalletti, infatti, sta vivendo la migliore partenza di sempre della sua carriera, mentre i rossoblu non sono in una buona serie positiva. La squadra di Donadoni ha perso le ultime partite di Serie A contro Napoli e Fiorentina, .

Luciano Spalletti, Bologna v Inter, 5ª giornata Serie A
Spalletti non aveva mai iniziato così bene: l'Inter ha ottenuto 4 vittorie su 4

Mercoledì alle 18 c'è l'inedita Benevento-Roma

Sfida inedita tra le due formazioni giallorosse. Il Benevento è l'unica squadra di Serie A che non ha ancora conquistato un punto in classifica. I campani hanno subito una pesante goleada subita nel derby contro Napoli (0-6), e sono chiamati ad un'impresa titanica contro la Roma. Gli uomini di Di Francesco sono in un buon momento di forma e cercano di bissare il successo dell'Olimpico contro l'Hellas Verona. Allison, in particolare, non subisce gol da 180' e proverà a mantenere la sua imbattibilità anche al Vigorito.

Roma in trasferta a Benevento, 5ª giornata Serie A
Edin Dzeko ha segnato una doppietta nel 3-0 contro l'Hellas Verona

Big match di notte: Lazio-Napoli e Juve-Fiore

Mercoledì sera alle 20:45 si disputeranno otto partite in contemporanea. La Lazio di Simone Inzaghi riceve il Napoli capolista per quello che sarà il match più atteso del prossimo turno. L'ultimo incontro tra le due squadre è terminato 3-0 in favore dei partenopei, che da cinque stagioni escono imbattuti sul prato dell'Olimpico. Negli ultimi tre precedenti nella Capitale il bilancio dei biancocelesti è doloroso: non hanno mai segnato una rete, mentre ne hanno incassate ben 6 dalla formazione di Sarri.

Lorenzo Insigne, Napoli v Benevento, Serie A 2017/2018
Lorenzo Insigne segnò una doppietta all'Olimpico in Lazio-Napoli dello scorso campionato

La Juventus, insieme agli azzurri e all'Inter, è tra le squadre in testa alla classifica a punteggio pieno. La Vecchia Signora incontra la Fiorentina dell'ex Federico Bernardeschi. Il numero 33 bianconero potrà avere una chance dal 1' se, come sembra, Allegri ricorrerà al turnover per far risparmiare energie ai suoi ragazzi. La squadra di Pioli però non è un avversario da sottovalutare. La viola, dopo una partenza deludente segnata da due sconfitte, ha rialzato la testa contro Hellas Verona e Bologna.

Bernardeschi sfida il passato, Juventus v Fiorentina, Serie A
Bernardeschi con la maglia della Fiorentina ha segnato 23 gol in 93 partite ufficiali

I rossoneri saranno impegnati ancora una volta a San Siro nella prossima giornata dove ospiteranno la Spal. Montella dopo il pesante 4-1 contro la Lazio ha cambiato modulo ed è passato alla difesa a tre, e il suo Milan è ripartito vincendo contro Austria Vienna e Udinese. La partita contro gli estensi avrà un sapore vintage perché l'ultima ufficiale tra le due formazioni risale al campionato di Serie B 1980/1981, mentre per ritrovarne una di Serie A bisogna andare indietro nel tempo fino alla stagione 1967/68. La squadra di Semplici, peraltro, ha un pessimo record nei confronti dei rossoneri: ha ottenuto un solo successo in 34 gare ufficiali. L'unica vittoria è arrivata a Milano il 9 giugno 1957 ma i diavoli avevano già messo in bacheca il 6º scudetto della loro storia.

Nikola Kalinic gol Milan v Udinese, Serie A
Nikola Kalinic si è sbloccato nella gara contro l'Udinese segnando una doppietta

Anche il Genoa, come la squadra di Montella, giocherà per la seconda volta consecutiva in casa. Il grifone a Marassi riceverà il Chievo Verona dopo l'impegno nel posticipo domenicale contro la Lazio. La Samp, invece, dopo la partita dell'Olimpico Gran Torino va in trasferta al Bentegodi di Verona contro l'Hellas di Fabio Pecchia. Gli scaligeri sono la peggiore difesa del torneo con 11 gol subiti in 4 giornate, una buona notizia per Fabio Quagliarella perché l'attaccante blucerchiato è partito alla grande con 3 reti in campionato.

Quagliarella, Torino v Sampdoria, Serie A
La legge di Fabio Quagliarella: ancora in gol da ex nel 2-2 contro il Toro

L'Atalanta ospita il Crotone e celebra il suo ritorno a Bergamo dopo la trasferta europea del Mapei Stadium, dove la Dea ha asfaltato 3-0 l'Everton. Completano il quadro di giornata le sfide Cagliari-Sassuolo e Udinese-Torino. I sardi di Rastelli hanno ottenuto la prima vittoria in campionato battendo 2-0 la Spal al Paolo Mazza, mentre gli emiliani sono ancora alla ricerca del primo successo stagionale. I granata, invece, sono imbattuti dopo quattro giornate e faranno tappa alla Dacia Arena di Udine.

Il programma completo della 5ª giornata

La classifica: tre squadre a punteggio pieno

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.