Jiangsu-Guangzhou Evergrande 2-2: pareggio tra Scolari e Capello

Guangzhou Evergrande ripreso due volte: Boyu e Song rispondono a Goulart e Alan Carvalho. Scolari a +6 dallo Shanghai SIPG, Capello vede la salvezza.

195 condivisioni 4 commenti 0 stelle

di

Share

Il big match tra Capello e Scolari finisce senza vincitori né vinti: Jiangsu Suning e Guangzhou Evergrande danno vita a una gara divertente e ricca di occasioni, dividendosi la posta in palio dopo il 2-2 firmato dalle reti di Goulart, Boyu, Alan e Wang Song.

La partita tra le squadre che l'anno scorso si giocarono la vittoria finale della Super League decreta una piccola frenata da parte del Guangzhou verso il settimo titolo consecutivo, visto che a cinque giornate dal termine del campionato, i punti di vantaggio delle Tigri sullo Shanghai SIPG scendono a sei.

Nel prossimo turno l'Evergrande giocherà in casa del Chongqing Lifan, mentre il Jiangsu è atteso dall'incontro con il Guizhou di Gregorio Manzano.

Il racconto di Jiangsu Suning v Guangzhou Evergrande

MartinezCopyright GettyImages
Roger Martinez, tra i migliori del Jiangsu

Reduce dall'inutile vittoria in Champions League ai danni dello Shanghai SIPG, Scolari si presenta all'Olympic Sports Center di Nanchino con Goulart e Muriqui titolari e Alan in panchina. Capello affronta invece la capolista con Ramires, Moukandjo e Roger Martinez, lasciando a casa Sainsbury e soprattutto Alex Teixeira, indisponibile per la quarta giornata di fila.

Il primo squillo è del Guangzhou, con Ricardo Goulart che all'11' trafigge Gu Chao dopo l'assist di Xu Xin. Per il brasiliano è il ventesimo gol stagionale, uno in più di quelli fatti nella stagione passata, quando con 19 reti si laureò capocannoniere (quest'anno Zahavi, a quota 25, sembra imprendibile).

Il Jiangsu non si lascia scoraggiare dallo svantaggio e pareggia al minuto 32 con Yang Boyu, che di testa, sul traversone di Wang Song, batte Dianzuo, realizzando il primo gol in campionato.

Prima del pareggio, il secondo portiere dell'Evergrande, oggi titolare per l'indisponibilità di Cheng, aveva bloccato una precisa conclusione di Roger Martinez. Nulla avrebbe potuto invece sul successivo colpo di testa di Moukandjo, terminato a lato di un soffio nonostante la buona posizione dell'attaccante camerunense.

Alan Carvalho entra e segna, Song firma il 2-2

AlanCopyright Lance.com
La particolare esultanza di Alan Carvalho

Martinez si fa vedere anche in avvio di ripresa, con un destro a giro deviato sul fondo dalla difesa ospite. Scolari prende atto del momento di difficoltà dei suoi e al 68' inserisce Alan Carvalho per un inconcludente Gao Lin: sette minuti dopo il fantasista brasiliano premia la decisione del suo allenatore, siglando il gol dell'1-2, il nono in Super League. Fondamentali, nella buona riuscita dell'azione, il filtrante di Zheng Zhi e il velo, neanche troppo volontario, di Zheng Long.

Nel finale è Moukandjo a impegnare Dianzuo, prima del pareggio definitivo di Wang Song, che all'86' realizza col mancino il 2-2, dopo un'azione insistita di Martinez.

Chinese Super League, 25° giornata

Nell'altro posticipo della 25° giornata, il Guizhou ha battuto 2-1 l'Henan con le reti di Xueming e Ruben Castro (Vaz Te per gli ospiti). Il campionato cinese tornerà martedì 19 con Shanghai Shenhua-Shandong Luneng (recupero della 7° giornata) e successivamente nel week-end tra il 22 e il 24 settembre con le gare del 26° turno.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.