Shanghai SIPG-Shanghai Shenhua 6-1: doppiette per Hulk e Wu Lei

Hulk, Wu Lei e Akhemdov portano l'SIPG sul 3-0, Tevez accorcia le distanze. Subito dopo Wu Lei realizza il 4-1, alla fine Hulk e Shenglong firmano il 6-1.

369 condivisioni 7 commenti 0 stelle

di

Share

L'undicesimo derby di Shanghai termina con un tennistico 6-1 in favore dello Shanghai SIPG. Finisce con una larghissima quanto umiliante sconfitta la prima gara di Jingui Wu sulla panchina dello Shenhua, lasciata senza padrone dopo le dimissioni di Gus Poyet.

Una stracittadina contrassegnata dalle doppiette di Hulk e Wu Lei, ma anche dalle realizzazioni di Akhemdov, Shenglong, dal ritorno al gol di Carlitos Tevez e dal tempismo delle marcature, visto che le prime cinque reti sono arrivate tra il 56' e il 63'.

Nel prossimo turno gli uomini di Villas-Boas saranno ospiti del Beijing Guoan; lo Shenhua, invece, affronterà il Guangzhou R&F, non prima, però, di aver recuperato la gara della 7° giornata contro lo Shandong Luneng, a suo tempo rinviata per l'incendio divampato sugli spalti dell'Hongoku Stadium (si giocherà mercoledì 19 settembre).

Le scelte dei due tecnici

TevezCopyright The National
Carlos Tevez: prima di oggi non segnava dallo scorso giugno

Lo Shanghai SIPG viene dall'incredibile vittoria ai rigori, in AFC Champions League, ai danni del Guangzhou Evergrande, che nei tempi regolamentari era riuscito a ribaltare lo 0-4 dell'andata. Passata la paura, Villas-Boas si rituffa sul campionato affidandosi ai tre stranieri Hulk, Oscar e Akhmedov, mentre rimane fuori Elkeson.

In settimana il nuovo allenatore dello Shanghai Shenhua, Jingui Wu, ha denunciato le scarse condizioni fisiche di Guarin e Tevez: nel primo undici della sua gestione l'ex tecnico dello Shandong schiera titolare Gio Moreno, lasciando l'Apache in panchina e il centrocampista colombiano a casa assieme all'altro straniero Obafemi Martins, infortunato.

Il racconto di Shanghai SIPG v Shanghai Shenhua

HulkCopyright GettyImages
L'esultanza di Hulk, a segno con una doppietta

Sono i padroni di casa i primi a rendersi pericolosi, con il bolide di Hulk, deviato ottimamente in angolo da Li Shuai. La prima frazione di gioco non regala molti sussulti, con gli ospiti che pensano solo a difendersi e non si rendono mai veramente pericolosi dalle parti di Junling. Il catenaccio ordinato da Jingui Wu blocca anche gli attaccanti delle Metal Eagles: Hulk, Wu Lei e Wenjun restano infatti imbrigliati tra le tante maglie blu schierate intorno alla propria area di rigore e concludono senza esultare i primi quarantacinque minuti.

Al rientro in campo, tra le file dello Shenhua c'è Tevez al posto di Moreno. Il cambio non sortisce gli effetti sperati dal tecnico, perché a sbloccare la partita, al minuto 56, è un sinistro a giro perfetto di Hulk, in gol per la dodicesima volta in Super League.

Il raddoppio dei padroni di casa arriva solamente sessanta secondi più tardi: cross di Hulk dalla fascia destra, deviazione di Jiajun e tap in di Wu Lei, sempre più capocannoniere del derby di Shanghai con sei gol. Per lo Shenhua sono tre minuti da incubo: al 59' Oscar serve Hulk, che a sua volta mette Akhmedov in condizioni perfette per realizzare il tris.

Non c'è un attimo di tregua, perché al 60' Tevez trova il gol dell'1-3, battendo Junling dopo aver raccolto una conclusione imprecisa di Jianqing. Finita? No, è ancora Wu Lei, al 63', a battere Li Shuai, dopo l'assist di Oscar, firmando la diciassettesima rete in campionato e aggiornando le statistiche del derby.

OscarCopyright GettyImages
Oscar, protagonista del centrocampo dello Shanghai SIPG

Lo Shanghai SIPG si diverte, sfiorando più volte il pokerissimo, che alla fine arriva, puntuale, con la firma di Hulk, che al 74' punisce Shuai con un altro sinistro a giro. La squadra di Villas-Boas non si accontenta e all'82' c'è il 6-1 di Shenglong, sull'assist di Fu Huan.

Chinese Super League, 25° giornata

Nell'anticipo del venerdì il Changchun Yatai ha battuto 5-1 il Tianjin Teda. Questi invece gli altri risultati del pomeriggio: Guangzhou R&F-Beijing Guoan 2-1, Liaoning-Hebei 1-2, Shandong Luneng-Yanbian Fude 1-1, Tianjin Quanjian-Chongqing Lifan 2-1. Domani, ore 13.35, Guizhou-Henan e Jiangsu-Guangzhou Evergrande su Fox Sports Plus (canale 205 di Sky).

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.