Serie B, risultati 4ª giornata: un grande Perugia batte 3-0 il Parma

Bonaiuto con una doppietta trascina gli umbri nel big match contro il Parma. Nelle altre sfide il Frosinone batte 3-2 il Bari, il Pescara di Zeman si fa rimontare 2-2 a Salerno.

Serie B Perugia v Parma

118 condivisioni 1 commento 5 stelle

di

Share

È Perugia show al Renato di Curi. Gli umbri battono 3-0 il Parma nel big match della 4ª giornata di Serie B. I padroni di casa sbloccano la gara al 18' con il nordcoreano Kwang-Song Han (5º centro in campionato) e dilagano nella ripresa con una doppietta di Cristian Bonaiuto.

La squadra di Giunti, grazie al successo contro i ducali, sale al comando alla classifica con 10 punti insieme a Carpi e Frosinone. Gli emiliani non vanno oltre l'1-1 a Cremona. La formazione di Calabro va sotto al 1', gol di Brighenti, al 34' rimedia con la 2ª gioia in campionato di Mbakogu ma nonostante il forcing del secondo tempo non riesce più a segnare e interrompe la sua striscia di vittorie consecutive.

Spettacolare la gara del Partenio tra Frosinone e Bari, dove arrivano tanti gol nella prima mezz'ora: i gialloblù vanno in vantaggio al 5' con un autogol di Cassani, poi subiscono la reazione dei pugliesi con una doppietta di Improta, e Ciofani al 31' riporta il risultato in equilibrio. Nella ripresa è un gol di Sammarco al 72' che permette alla squadra di Longo di conquistare 3 pt. importanti, e di portarsi in vetta alla classifica.

Risultati Serie B: la 4ª giornata

Negli altri risultati Serie B del pomeriggio da evidenziare le vittorie di Empoli, Entella e Novara, mentre Pescara e Palermo pareggiano in trasferta. Gli abruzzesi di Zeman, per la seconda volta consecutiva, vengono clamorosamente rimontati dalla Salernitana dopo essere andati sul 2-0. Capone e il capocannoniere Stefano Pettinari (7 gol) illudono i biancocelesti, ma negli ultimi 15' arriva la grande risposta dei campani di Bollini con Sprocati e Minala. Il Palermo si ferma allo Zaccheria di Foggia dopo il pari della settimana scorsa contro l'Empoli: prestazione altalenante della squadra siciliana che nel primo tempo subisce il gol di Nicastro, ma aumenta il ritmo nella ripresa e al 80' trova il pari con il polacco Murawski.

L'Empoli batte 3-0 l'Ascoli al Castellani con le reti di Alfredo Donnarruma, Francesco Caputo (5º gol in campionato) e Ninkovic da punizione. Vince anche l'Entella 3-1 contro la Ternana: la formazione di casa va in vantaggio con Eramo ma gli umbri pareggiano alla mezz'ora con un colpo di testa di Montalto, poi nella ripresa Luppi e Gasparetto firmano il sorpasso dei biancocelesti. Il Novara invece strappa il successo nell'ultimo minuto di recupero superando 1-0 il Cittadella al Piola grazie al gol di Di Mariano.

Empoli
Francesco Caputo ha realizzato 95 gol in carriera in Serie B

L'unico pareggio nei risultati Serie B di oggi pomeriggio è quello del Rigamonti tra Brescia-Pro Vercelli, dove i piemontesi smuovono la classifica e ottengono il primo punto del loro campionato.

Daniele Cacia Cesena v Avellino
Daniele Cacia, 34 anni, è il migliore cannoniere nella storia della Serie B con 133 gol

Chiudono il quadro dei risultati Serie B della 4ª giornata i due anticipi giocati ieri sera. Poche emozioni e ritmi bassi al Penzo di Venezia, dove termina 0-0 la sfida tra i lagunari e lo Spezia. Il Cesena, invece, si sblocca in campionato grazie a Daniele Cacia (alla prima da titolare con i bianconeri) che firma una doppietta nel 3-1 contro l'Avellino. I campani possono recriminare il penalty fallito da Ardemagni sul parziale di 1-0 per i romagnoli, e per due pali clamorosi colpiti nella ripresa. 

Classifica: Carpi, Frosinone e Perugia in vetta

Carpi, Frosinone e Perugia 10; Empoli 8; Cremonese 7; Avellino, Novara, Palermo, Parma e Venezia 6; Brescia, Pescara e Ternana 5; Cesena, Cittadella, Entella e Spezia 4; Ascoli, Bari e Salernitana 3; Foggia 2; Pro Vercelli 1

Prossimo turno: si gioca martedì

Il campionato cadetto osserverà il turno infrasettimanale per le partite della 5ª giornata. Si comincia lunedì sera con l'anticipo Avellino-Venezia, mentre martedì alle 20:30 toccherà a tutte le altre squadre. Spiccano due partite dal netto sapore di Serie A, Palermo-Perugia e Parma-Empoli, mentre il Pescara di Zeman ospita l'Entella e il Bari di Grosso cercherà il riscatto al San Nicola nella sfida contro la Cremonese.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.