NFL week 2: Watt placca i Bengals, ad Atlanta e Kansas City big match

Si apre la week 2 con la vittoria dei Texans, ma domenica è giornata di grandi match con Chiefs-Eagles, Falcons-Packers e Giants-Lions.

Bengals ancora al palo

19 condivisioni 0 commenti 0 stelle

di

Share

Dopo la week 1 che ha visto Giorgio Tavecchio dominare la scena, l'NFL è già pronta a mettersi tutto alle spalle. L’ondata di attenzioni che hanno coinvolto Giorgio dalla sua notevole prestazione di domenica hanno indotto il kicker stesso e i Raiders a smorzare gli entusiasmi, tanto da dover gestire le innumerevoli richieste d’interviste al fine di tenere la più completa attenzione nel proseguire ciò che è stato iniziato bene sul campo. Il prossimo impegno sarà molto semplice per i Raiders, che dopo i dodici mila dollari di multa inflitti a Marshawn Lynch per dei gesti inappropriati indirizzati ai tifosi dei Titans, si apprestano ad affrontare un'agile domenica di football contro i derelitti Jets che difficilmente potranno opporre degna resistenza. 

La week 2 è già iniziata la notte scorsa con la partita tra Houston Texans e Cincinnati Bengals (silurato l'offensive coordinator) che ha visto non solo la prima partita da starter di Deshaun Watson, ma anche la sua capacità di essere decisivo con l’unico touchdown della partita terminata 13-9 per i suoi colori. In una situazione difficile ha messo in piedi una corsa che ha ricordato Michael Vick per elusività, velocità e fisico, trasformando un terzo e lungo in un TD da 49 yards.

Come recita il punteggio non è regnato lo spettacolo, anche se ci sono da notare due superbe giocate: una di AJ Green nel primo tempo quando è riuscito a catturare una ricezione in mezzo a tre difensori e una che ha chiuso la partita dopo che i Bengals si sono passati la palla da una parte all’altra del campo nel disperato tentativo di raggiungere la endzone in modo anticonvenzionale. Dopo qualche lancio, è arrivato JJ Watt che ha terminato Russell Bodine regalando un sorriso alla città e ai tifosi di Houston, dopo aver condotto un’esemplare e prolifica campagna di raccolta fondi a seguito della disgrazia che ha messo in ginocchio una popolazione.

Due dei migliori QB in circolazione

NFL, non c’è tregua per i Packers

Aaron Rodgers, dopo aver battuto in un’altra partita che non ha brillato per qualità i Seattle Seahawks tra le mura amiche, andrà a inaugurare il Mercedes Benz Stadium di Atlanta, cercando di fare lo scherzetto a Ryan e compagni. Atlanta ha faticato incredibilmente ad avere la meglio sui Bears domenica scorsa e alcuni insider pensano che A-Rod possa far loro uno scherzetto. Di certo Ryan e compagni tutto vorrano fare fuorchè perdere l’esordio tra le mura amiche e probabilmente rimangono la miglior squadra dell’NFC che con un pochino di motivazioni porterà a casa il match.

Nel Monday Night dell'NFL proposto da Fox Sports in diretta ci sarà un’altra partita importante tra Giants e Lions, ovvero gli opposti che non si attraggono. I Lions sono stati a dir poco esplosivi in week 1 con Stafford che ha lanciato per quattro TD con 20 punti nel solo quarto periodo, mentre i Giants hanno sofferto le pene dell’inferno contro i Cowboys mettendo a segno la miseria di tre punti. La buona notizia per i Giants è il ritorno all’attività di Odell Beckham Jr che si è allenato in settimana e potrebbe far parte dei giocatori attivi. Sarà, come spesso accade con i Giants, una partita tra una squadra difensiva e una offensiva con Manning chiamato subito a rispondere presente.

Andy Reid e il suo legame con gli Eagles

Eagles e Cowboys a caccia di colpi in AFC

Philadelphia dopo la buona vittoria nell’opener a Washington, affronta un’altra trasferta che questa volta sembra proibitiva contro la miglior squadra della prima giornata. I Kansas City Chiefs hanno strapazzato i Patriots e hanno fatto sapere al mondo che sono pronti per andare fino in fondo. Per Andy Reid la partita con gli Eagles non è mai come le altre visti i trascorsi nella città dell’amore fraterno, ma questa volta anche senza Eric Berry fermato dall’infortunio, la sua voglia è di confermare i bei segnali della prima giornata. In casa i Chiefs sono favoriti, ma non potranno sicuramente godere delle libertà in secondaria che hanno concesso i Patriots e soprattutto dovranno fronteggiare una pass rush di alto livello. 

Gli Eagles dovranno limare gli errori della scorsa settimana e affidarsi ancora al “fu***ng savage” Carson Wentz (chiamato così dal compagno Nelson Agholor) per provare a fare quello che sarebbe di sicuro il colpaccio di giornata. 

Ben diverso l’impegno dei Cowboys che dovranno sì vedersela contro una delle migliori difese NFL, soprattutto in secondaria, ma potranno vantare la solita e conclamata solidità di una linea e un attacco che, come in ogni sport che si rispetti, batte la buona difesa sette giorni su sette. Prescott ha elevato ancora la sua qualità di letture e o i Broncos riusciranno a inscenare una partita perfetta difensiva o vedranno andar via Elliott e compagni con la vittoria.  

2° Giornata

  • Texans@Bengals 13-9
  • Browns@Ravens
  • Bears@Buccaneers
  • Vikings@Steelers
  • Patriots@Saints
  • Eagles@Chiefs
  • Titans@Jaguars
  • Cardinals@Colts
  • Bills@Panthers
  • Jets@Raiders
  • Dolphins-Chargers
  • 49ers@Seahawks
  • Redskins@Rams
  • Cowboys@Broncos
  • Packers@Falcons
  • Lions@Giants

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.