Calciomercato Bayern Monaco: Lewandowski vuole il Real Madrid

Il centravanti sa che la politica dei Blancos è di non acquistare giocatori che hanno superato i trent'anni, ma ha detto ai suoi agenti di insistere per la prossima estate.

Lewandowski è pronto ad andare al Real

1k condivisioni 56 commenti 5 stelle

di

Share

Il calciomercato ha chiuso da poco ma già cominciano a emergere importanti indiscrezioni per la prossima estate. Una delle più interessanti è certamente quella relativa a Robert Lewandowski. Il centravanti del Bayern Monaco non ha mai nascosto la sua ossessione per il Real Madrid 

Negli ultimi tempi l'attaccante polacco non le ha mandate a dire, lamentando una mancanza di competitività sul calciomercato da parte del Bayern Monaco, soprattutto se rapportata agli altri grandi club europei. Detro alle esternazioni di Lewandowski c'è sempre stato il desiderio di indossare la maglia del Real Madrid 

Un desiderio che al Bayern Monaco conoscono molto bene e che adesso sembrerebbero decisi ad accontentare. 

Lewandowski vuole solo il Real Madrid

Calciomercato, Lewandowski vuole il Real Madrid

Lewandowski è sempre stato un professionista esemplare e non ha alcuna intenzione di fare uno sgarbo al Bayern Monaco, club a cui è legatissimo. Il centravanti vuole però dimostrare sul campo di essere un giocatore da Real Madrid ed è pronto a fare male alla squadra di Zidane sul campo per poi incontrare la dirigenza e proporsi ufficialmente. 

Gli agenti del giocatore non avranno vita facile in questa trattativa di calciomercato. La politica degli spagnoli infatti è di non acquistare mai giocatori che abbiano superato i 30 anni. Ma Lewandowski non si arrende, il Real Madrid è il suo sogno fin dall'infanzia.  

Lewandowski al Real Madrid? Per CR7 si può fare

La benedizione di Sergio Ramos e Cristiano Ronaldo 

Lewandowski, nell'ultima stagione, ha parlato spesso con Sergio Ramos e Cristiano Ronaldo. Le due colonne del Real Madrid hanno affermato che il centravanti sarebbe il benvenuto. Adesso si attende solo di capire cosa deciderà Carlo Ancelotti. Perché se da una parte la dirigenza bavarese ha sempre dichiarato di non voler trattenere giocatori scontenti, dall'altra c'è il tecnico italiano che non ha alcuna intenzione di rinunciare al suo bomber principe. 

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.