FIFA 18, ecco la demo: 12 squadre e un assaggio di... Alex Hunter

In attesa dell'uscita ufficiale prevista il prossimo 29 settembre, tutti gli appassionati di FIFA potranno scaricare gratuitamente la versione prova: scopriamo le novità principali.

La demo di FIFA 18

296 condivisioni 7 commenti

di

Share

Ormai ci siamo, mancano due settimane al grande giorno. Gli appassionati di FIFA aspettano con trepidazione l'uscita del nuovo capitolo. Tante le novità in programma, a cominciare dalla seconda parte della modalità 'Il Viaggio': il ritorno di Alex Hunter fa già sognare i videogamer. Così come la nuova tecnologia di animazione Real Player, a detta dei programmatori EA Sports la più grande evoluzione del gioco.

Gli ingredienti ci sono tutti, bisogna solo aspettare. Per tutti quelli che hanno esaurito la pazienza, noi compresi, dal 12 settembre è disponibile la versione demo di FIFA 18 per PlayStation 4, Xbox One e PC. Sarà possibile cimentarsi con 12 club, testare le novità di 'FIFA 18 Ultimate Team' e saggiare le qualità del 'nuovo' Alex Hunter.

Le prime impressioni sono molto positive, a cominciare dal realismo: rispetto a FIFA 17 dribbling e controllo di palla sono molto più impegnativi, migliore anche la direzione dei tiri (soprattutto con la modalità manuale). Un grande passo in avanti sui calci piazzati: il calcio d'angolo è più fluido, mentre ci sono importanti novità sui rigori: si può accelerare o fare la finta prima di colpire il pallone.

La demo di FIFA 18: tutte le novità

L'uscita ufficiale è fissata al prossimo 29 settembre. Ma in migliaia hanno già scaricato la demo di FIFA 18 per anticipare i tempi d'attesa. La modalità 'Calcio d'inizio' è la più utilizzata, con ben 12 squadre disponibili: Manchester United, Manchester City, Real Madrid, Atletico Madrid, Juventus, Bayern Monaco, Los Angeles Galaxy, Toronto FC, Boca Juniors, Guadalajara, Vissel Kobe e Paris Saint-Germain. Mentre per quanto riguarda gli stati, la scelta è tra quattro impianti: Santiago Bernabéu, La Bombonera, StubHub Center, King Fahd Stadium.

L'uscita del nuovo capitolo - come detto - coincide con un altro, attesissimo, ritorno: quello di Alex Hunter. E nella modalità demonstration sarà possibile prendere confidenza con il ragazzo che ha sfondato in Premier League. Maglia del Chelsea e sguardo proiettato al futuro, per un secondo 'Viaggio' tutto da scoprire. La demo di FIFA 18 ci ha convinto, ora non resta che far partire il countdown.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.