Real Madrid, Isco rinnova fino al 2022: clausola da 700 milioni

Lo spagnolo ha prolungato il suo contratto con i Blancos per altri 4 anni: nell'accordo prevista una clausola rescissoria da 700 milioni di euro.

Isco

0 condivisioni 0 commenti

Share

Ieri Marcelo, oggi Isco. Il Real Madrid annuncia due rinnovi in serie, entrambi fino al 2022. Dopo il brasiliano tocca allo spagnolo, assoluto protagonista in questo inizio di stagione. Il contratto precedentemente in scadenza nel 2018 è stato prolungato di 4 anni, un segnale forte a dimostrazione di quanto i Blancos puntino su di lui. 

Ulteriore conferma arriva dal valore della clausola rescissoria: 700 milioni di euro. Sì, 700. Tanti, tantissimi soldi. Ma vista la piega che ha preso il calciomercato è vietato definire la somma inavvicinabile. Lo erano anche i 222 milioni fissati per Neymar, eppure il PSG lo ha preso senza batter ciglio. 

Domani alle ore 14 Isco si presenterà nella sala stampa del Santiago Bernabeu per la consueta conferenza post firma. 

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.