Prossimo turno Liga: super scontro tra Real, il Barça prova la mini-fuga

Il piatto forte della 4ª giornata è l'inedito scontro diretto tra la Real Sociedad capolista e il Real Madrid: il Barcellona spera di approfittarne con il Getafe.

Liga, il programma del prossimo turno e la classifica

1 condivisione 0 commenti

di

Share

Avete di fronte la Real Sociedad e il Real Madrid. Poi vi chiedono: "Chi è la capolista e chi l'inseguitrice?". La risposta è semplice, no? I blancos a occhi chiusi, 100%. Il classico suono della risposta sbagliata, però, vi coglierebbe di sorpresa. In testa alla classifica ci sono loro, gli Txuri-urdin di Eusebio Sacristán: 9 punti dopo tre giornate, punteggio pieno come il Barcellona. Gli altri, gli uomini di Zinedine Zidane, inseguono a quattro lunghezze di distanza dopo un bis inaspettato di pareggi.

Eccolo allora il piatto forte servito dal prossimo turno di Liga: all'Anoeta, l'Erreala e la Casa Blanca daranno vita a un inedito scontro diretto: i baschi confidano nel fortino di Donostia-San Sebastian per mantenere la vetta, le merengues non hanno intenzione di perdere altro terreno.

Anche perché - tra campionato e Champions League - gli eterni rivali del Barcellona corrono, corrono e non vogliono fermarsi: ci proverà, con tutta la fatica del mondo, il neopromosso Getafe. L'aria della vicinissima Madrid, poi, regalerà alla sfida un pizzico dell'atmosfera del Clasico. Sulla portata principale del menù c'è anche l'Atletico Madrid, al debutto contro il Malaga nel suo nuovo Wanda Metropolitano. Ma scopriamo insieme tutte le sfide del prossimo turno di Liga.

Prossimo turno Liga: sfida tra Real, Barcellona alla finestra

Nella scorsa stagione, entrambi gli incontri si sono conclusi con lo stesso risultato: 3-0 per i blancos. Una superiorità netta, che il Real Madrid dovrà però dimostrare di nuovo sul campo nel big match di domenica sera: appuntamento alle ore 20.45 su FOX Sports, canale 204 di Sky. Per una volta almeno, i campioni di Spagna in carica reciteranno la parte dell'inseguitrice: dopo gli inciampi contro Valencia e Levante, tornare alla vittoria è una missione obbligatoria. Anche senza Cristiano Ronaldo, tornato faro illuminante in Champions ma chiamato all'ultimo turno di squalifica proprio contro la sorprendente Real Sociedad. Celta Vigo, Villarreal e Deportivo le vittime sacrificali, dieci le reti segnate: la partenza dei bianco-blu baschi è la grande novità di quest'inizio di stagione.

Prossimo turno Liga, Real Sociedad-Real Madrid è il piatto forte
La sfida tra Real Sociedad e Real Madrid è il piatto forte del prossimo turno di Liga

Nell'attesa di questa super sfida, il Barcellona scenderà in campo al Coliseum Alfonso Perez: dopo aver battuto Betis, Alaves ed Espanyol, ecco il Getafe (sabato ore 16.15 su FOX Sports). Un altro impegno teoricamente agevole per Messi e compagni, anche se gli Azulones di José Bordalás hanno appena un punto in meno del Real Madrid e hanno già fermato l'Athletic Bilbao alla prima giornata. Per la squadra di Ernesto Valverde, in ogni caso, l'occasione di portarsi a più tre sulla Real Sociedad è ghiottissima: in attesa della sfida dell'Anoeta, i catalani pregustano la prima mini-fuga.

La prima dell'Atletico nella nuova casa

Il sabato iberico offre poi un'altra partita carica di significati speciali, anzi storici. L'Atletico Madrid ospita alle 20.45 (sempre su FOX Sports) il Malaga. Dove? Al Vicente Calderon? No, il palcoscenico sarà nuovo di zecca: apre i battenti il Wanda Metropolitano, la nuova casa dei Colchoneros. Un evento che vale già l'attesa: gli uomini del Cholo Simeone (a cinque punti in classifica) faranno di tutto per inaugurare con il piede giusto la loro nuova tana.

Occhio a Eibar-Leganes e il derby di Valencia

Le emozioni che ci garantisce il prossimo turno di Liga, ovviamente, non finiscono qui. La quarta giornata si aprirà con un incrocio niente male: al municipale di Ipurua l'Eibar ospita il Leganes (venerdì 15 ore 21 su FOX Sports Plus, canale 205 di Sky). Che, giusto per la cronaca, vanta 6 punti in classifica: uno in più dei due giganti della vicina Madrid e appena tre in meno rispetto al duo in vetta. E poi volete che non sia spettacolare una partita anticipata da questo divertentissimo scambio di tweet? I baschi hanno provocato simpaticamente i Pepineros, giocando proprio sul loro soprannome di "raccoglitori di cetrioli".

Un altro match niente male? Las Palmas-Athletic, senza dubbi (domenica ore 18.30). I Canariones sono partiti male, appena 3 punti dopo tre giornate: la chance per il riscatto passa però contro i baschi di Bilbao, subito alle spalle di Barça e Real Sociedad con 7 punti. Sabato poi, alle ore 13 (diretta FOX Sports), arriva un derby: quello tra Levante e Valencia. Alle 18.30 sarà invece la volta di Betis-Deportivo (diretta FOX Sports Plus), una gara che smuoverà le acque nella zona calda della bassa classifica. Domenica, nel lunch match delle ore 12 (diretta FOX Sports Plus), si affronteranno poi Alaves e Villarreal: dopo l'ottima stagione dello scorso anno, i baschi di Vitoria-Gasteiz si trovano ancora a zero punti. Alle 16.15 la matricola Girona ospiterà invece il Siviglia, che con 7 punti in classifica vuole mantenere il fiato sul collo delle prime della classe.

Il programma completo della 4ª giornata

La classifica dopo tre turni 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.