Higuain, dito medio ai tifosi del Barcellona

Il Pipita è stato sostituito nel finale di partita e ha risposto col dito medio agli insulti dei tifosi del Barcellona: il gesto ha fatto subito il giro del web.

Dito medio di Higuain

402 condivisioni 63 commenti

Share

Una serata da dimenticare in fretta, una notte da lasciarsi alle spalle senza mai voltarsi. Gonzalo Higuain è stato uno di quelli che ha deluso più di tutti al Camp Nou. Mentre la sua Juventus affondava sotto i colpi del Barcellona di Lionel Messi, il Pipita non accennava una minima reazione. La logica conseguenza di una prestazione così deludente è stata la sostituzione arrivata al minuto 87, quando Allegri lo ha richiamato per lasciare spazio al classe 2000 Fabrizio Caligara. 

A testa bassa Higuain si è avvicinato alla panchina bianconera ed è stato sbeffeggiato dal pubblico blaugrana. Piovevano fischi e insulti, l'argentino non si è trattenuto e gli ha mostrato il dito medio. Lo chiamano la "Peineta" gli spagnoli, proprio loro sono stati i primi a catturare l'istantanea. Più precisamente è stato il canale El Chiringuito TV che ha postato l'immagine su Twitter. 

Nel post-partita Allegri ha commentato così la prova di Higuain

Gonzalo aveva iniziato bene, ma deve stare più sereno quando gioca queste partite mentre ogni tanto abbassa la testa. Non si può pensare di venire a Barcellona a dominare. Nel primo tempo ci siamo difesi bene, poi nel secondo tempo volevamo rimontare ma dovevamo conservare l'equilibrio anche perché c'è la partita di ritorno e la differenza reti è importante.

Qual è il giocatore della Juventus più forte di tutti i tempi?

Vota

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.