Celtic-PSG, Neymar nega maglia e saluto al 18enne Ralston

Il brasiliano evita la stretta di mano e non dà la maglia ad Anthony Ralston, il difensore 18enne del Celtic che lo ha marcato per tutta la partita.

3k condivisioni 319 commenti 5 stelle

di

Share

Il calcio è uno sport di contatto, su questo non c'è alcun dubbio. Sul fatto che invece alcuni giocatori non lo abbiano ancora capito qualche dubbio permane. Una dimostrazione è arrivata proprio ieri sera, quando al termine della sfida tra Celtic e PSG, Neymar ha negato il saluto ad Anthony Ralston, il difensore che lo aveva marcato dal primo all'ultimo minuto. 

Il motivo di tale comportamento è presto detto. Durante la partita l'attaccante brasiliano si era lamentato ripetutamente per l'irruenza dei tackle dello scozzese. Sebbene il divario tecnico tra i due fosse davvero troppo ampio, il 18enne ha sempre cercato nei limiti della regolarità e con la giusta dose di cattiveria agonistica di arginare l'ex Barcellona.

Un impegno e una dedizione che evidentemente non sono piaciuti a Neymar. Il brasiliano, visibilmente nervoso, è stato ammonito per simulazione e non ha perso l'occasione di sbeffeggiare Ralston per l'enorme svantaggio accumulato dal Celtic nel corso dei 90 minuti. 

Celtic-PSG, Neymar ignora Ralston

Al triplice fischio il difensore del Celtic si è avvicinato a Neymar per stringergli la mano e dimostrargli la totale buona fede dei suoi interventi, ma si è visto rifiutare il saluto e lo scambio di maglia. Nelle immagini si vede che il 10 del PSG prima fa finta di non vedere Ralston, poi gli dice qualcosa sorridendo e coprendosi la bocca con la mano. Solo l'intervento dei compagni ha impedito che i due venissero a contatto. Non è passata inosservata la delusione del giovanissimo difensore del Celtic, che non si aspettava minimamente una reazione di questo tipo dal giocatore più pagato al mondo.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.