Classifica marcatori Serie A: botta e risposta fra Icardi e Dybala

I due argentini continuano la lotta per il titolo di capocannoniere del nostro campionato: 5 gol in 3 match. Sale Immobile, autore di una tripletta al Milan.

Icardi

178 condivisioni 0 commenti

di

Share

Nel terzo turno del campionato italiano continua la lotta al vertice fra Mauro Icardi e Paulo Dybala. I due attaccanti argentini non mollano e si disputano senza esclusione di colpi la vetta della classifica dei marcatori della Serie A. Entrambi sono andati sempre a segno in ciascuno dei primi turni del torneo 2017-18.

Tornati da una trasferta sudamericana non proprio esaltante per la loro Nazionale – uno 0-0 in Uruguay e un deludente 1-1 casalingo contro il fanalino di coda Venezuela arrivato solo grazie a un autogol di Feltscher – gli attaccanti di Inter e Juventus si sono subito rimessi al lavoro con grande profitto, portandosi a quota 5 reti segnate.

Dietro di loro, però, le punte delle altre squadre non stanno certo a guardare. In evidenza, soprattutto, il laziale Ciro Immobile che nel match casalingo contro il Milan ha vissuto una giornata indimenticabile, guadagnandosi, con una spettacolare tripletta, il diritto a portarsi a casa il pallone. Salito a quota 4, il centravanti della Nazionale ora precede la coppia formata da Quagliarella – fermo per rinvio del match fra Sampdoria e Roma – e Thereau, alla prima rete con la maglia della Fiorentina, dopo le due segnate quando militava nell’Udinese.

Classifica marcatori Serie A: botta e risposta fra Icardi e Dybala

Il guanto della sfida lo aveva lanciato Paulo Dybala sabato sera. Partito in panchina, in vista della sfida infrasettimanale di Champions League contro il Barcellona, l’attaccante è entrato al 54’ per un impalpabile Douglas Costa e all’83’ ha messo il sigillo sul match: 3-0 dopo l’autogol di Hetemaj e il raddoppio di Higuain.

La risposta di Mauro Icardi non si è fatta attendere, anche se l’impegno nel lunch match contro la Spal non si è rivelato proprio una passeggiata per la sua Inter, con gli uomini di Semplici abilissimi a bloccare i rifornimenti per il bomber nerazzurro limitando le linee di passaggio con grande impegno e abnegazione per quasi tutta la partita. La sua occasione è arrivata su calcio di rigore e nonostante la lunga attesa, oltre cinque minuti per consultare il Var, l’attaccante di Spalletti ha mantenuto la freddezza necessaria per incrociare il tiro, mandando Gomis dalla parte opposta.

La classifica dei marcatori

Immobile incubo dei rossoneri

A insidiare il primo posto di Icardi e Dybala a quota 5 nella classifica dei marcatori della Serie A ci ha provato Ciro Immobile che, contro un Milan disastroso soprattutto in difesa, si è trasformato nell’incubo di Donnarumma. Il centravanti della Nazionale, infatti, ha messo a segno una tripletta, arrivando anche a fornire a Luis Alberto l’assist per il quarto gol della squadra di Simone Inzaghi, salendo così a 4 reti segnate.

Tripletta per Immobile
Immobile, tre gol al Milan

Sale Thereau

Ai piedi del podio della classifica dei marcatori della Serie A, Cyril Thereau ha raggiunto Fabio Quagliarella. Il francese, già 2 gol nell’Udinese in questo torneo, è stato uno dei protagonisti della goleada con cui la Fiorentina ha espugnato il terreno del Verona. Nello 0-5 finale ci sono anche le firme fra gli altri di Veretout e Gil Dias, entrambi al primo gol in Serie A, proprio come Andreas Cornelius, autore del gol del vantaggio dell’Atalanta sul Sassuolo.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.