Bundesliga, Herta Berlino vs Werder Brema 1-1: Delaney risponde a Leckie

Finisce in pareggio la sfida che ha visto per la prima volta un arbitro donna in Bundesliga

464 condivisioni 7 commenti 5 stelle

di

Share

All'Olympiastadion di Berlino finisce in parità la sfida tra Herta Berlino e Werder Brema, valida per la terza giornata di Bundesliga. Le reti portano le firme di Leckie per i padroni di casa nel primo tempo, mentre nella ripresa è Delaney a impattare. 

Da segnalare soprattutto l'esordio assoluto di una donna arbitro nella storia del massimo campionato tedesco, e in generale nei cinque massimi tornei nazionali europei: trattasi di Bibiana Steinhaus, trentottenne poliziotta tedesca già da dieci anni in Zweite Bundesliga e ora definitivamente tra i grandi. 

La cronaca di Herta Berlino vs Werder Brema

La prima occasione del match capita al 4' e porta la firma di Kainz. Su cross di Bartels, il centrocampista del Werder Brema prova la girata volante con il destro trovando però la grande risposta di Jarstein ad alzare sopra la traversa. Al 38' passa però l'Herta Berlino: Ibisevic trova Darida che viene messo a terra, ma l'arbitro lascia giocare per il vantaggio e dalla destra sbuca Matthew Leckie, freddissimo a battere Pavlenka con il destro.

La ripresa

Si riparte con un guizzo di Ibisevic, che con il destro impegna il portiere avversario. Si va dall'altra parte e Delaney trova il gol del pareggio con un sinistro al volo dopo un'azione piuttosto confusa nell'area di rigore dell'Herta Berlino. Werder Brema che dunque trova un gol importante, il primo in questa Bundesliga dopo le sconfitte senza gol con Hoffenheim e Bayern Monaco. 

La squadra di Nouri prova addirittura a vincerla, sfiorando il vantaggio al 63' con Bartels. Il contropiede del numero 22, concluso con un bel tiro, viene sventato solo da un bell'intervento di Jarstein. A circa un quarto d'ora dal termine ottima chance per i padroni di casa, ma il tiro al volo dal limite di Stocker è parato in due tempi da Pavlenka. L'ultimissima palla-gol del match capita sui piedi di Kalou, che devia un tiro di Stocker e per poco non trova lo specchio.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.