Valencia-Atletico Madrid: Fernando Torres e il sogno di Simone Zaza

Valencia-Atletico Madrid offrirà a Simone Zaza l'opportunità di realizzare un sogno: scambiare la casacca con uno dei suoi idoli, ovvero Fernando Torres.

Simone Zaza, attaccante del Valencia Photo Credits: Valencia CF official website

579 condivisioni 4 commenti 0 stelle

di

Share

Un sogno pronto a essere coronato. A partire dalle ore 16:15 - su FOX Sports Plus - Simone Zaza avrà finalmente modo di trovarsi di fronte a Fernando Torres, uno dei suoi idoli d'infanzia. L'attaccante di Policoro non ha mai fatto mistero della sua adulazione quasi mistica nei confronti dell'ex centravanti di Liverpool e Chelsea, tornato a vestire la maglia dei Colchoneros nel gennaio 2015 dopo la pessima esperienza vissuta al Milan. Valencia-Atletico Madrid offrirà dunque alla punta nostrana l'opportunità di incontrare per la prima volta "El Nino" dopo lo sfortunato precedente della scorsa stagione.

Idoli? Mi piace molto Balotelli, ma preferisco soprattutto Fernando Torres (Simone Zaza, 2013, ndr).

Impossibile dimenticare la rovinosa caduta di Torres in occasione di Deportivo-Atletico, sfida disputatasi per uno strano scherzo del destino proprio qualche giorno prima dell'incrocio che avrebbe successivamente visto gli uomini di Simeone opposti al Valencia di Zaza, che vide sfumare al fotofinish la possibilità di scambiare quattro chiacchiere con il Campione d'Europa 2008. Tutto cambierà però nella giornata odierna, con l'ex puntero della Juventus che - come chiarito ai microfoni di Marca - avrà dunque modo di coronare finalmente il proprio sogno.

Gli chiederò la maglia anche se non scenderà in campo, sono certo che avrò comunque l'occasione di farlo. Torres è uno degli attaccanti per cui stravedo da sempre.

Una partita dal sapore speciale dunque per Zaza, che proverà a trascinare il suo Valencia verso la vittoria contro un Atletico Madrid ancora in rodaggio, ma già capace di imporsi con forza in trasferta nell'ultimo turno di campionato, come dimostrato con la cinquina rifilata al Las Palmas.

Valencia-Atletico Madrid: il duello Zaza-Torres

Ancora pochi di giri d'orologio ci separano dal fischio d'inizio di Valencia-Atletico Madrid, con i Colchoneros che affronteranno l'impegno del Mestalla con un tandem d'attacco formato con tutta probabilità da Angel Correa e Kevin Gameiro. Solo panchina dunque per Torres, che si è ormai arreso al ruolo di quarta punta nelle gerarchie del Cholo. Chissà che però non possa comunque esserci modo di trovare il campo per El Nino a partita in corso, chiudendo nel migliore dei modi una storia sportiva ricca di rispetto ed ammirazione dal retrogusto italiano.

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.