Ligue 1, Metz-Psg 1-5: subito a segno Mbappé

Pokerissimo dei parigini in casa del fanalino di coda Metz: Riviere risponde a Cavani, poi gli uomini di Emery dilagano con Mbappé, Neymar, Cavani e Lucas.

2k condivisioni 34 commenti

Share

Quei tre lì davanti fanno paura. Cavani, Neymar e Mbappé formano un attacco potenzialmente devastante, lo è stato per la prima volta nel match di Ligue 1 tra Metz e Paris Saint-Germain valido per la quinta giornata.
Il fanalino di coda Metz regge anche bene, pareggia grazie a Riviere al 37' dopo la rete di Cavani ma crolla nella ripresa in 10 uomini. Decisiva l'espulsione di Assou-Ekotto al 56' per un fallo da dietro su Mbappé. Così il PSG prende possesso del campo e al 59' torna avanti proprio con l'ex Monaco, al debutto con i parigini.  
Da qui in avanti è un monologo della squadra di Emery. Al 69' Neymar firma il tris, al 75' Cavani cala il poker e trova il suo settimo gol in campionato. Chiude i conti Lucas per il definitivo 5-1. Il PSG resta in vetta a punteggio pieno con 15 punti, il Metz non si muove da quota zero. 

Classifica Ligue 1

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.