Uno stadio, due sport: nella casa del Tottenham giocherà anche l'NFL

Non solo Premier League: grazie a una superficie retrattile la nuova casa degli Spurs potrà ospitare anche partite di football americano.

895 condivisioni 12 commenti

di

Share

Una sola casa per ospitare due sport distinti: calcio e football americano. L’idea del Tottenham per il nuovo White Hart Lane è di quelle che potrebbero scrivere un piccolo pezzo di storia, per quanto ipertecnologica: lo stadio degli Spurs potrà avere un doppio utilizzo, in Premier League e nella NFL, grazie a una superficie retrattile.

La società inglese ha diffuso sul proprio account Twitter un video di quasi tre minuti e mezzo nel quale viene fatta chiarezza sulle modalità grazie alle quali lo stadio di White Hart Lane diventerà utilizzabile anche per i football players della NFL. A occuparsi della realizzazione del terreno di gioco retrattile è la SCX, società di costruzioni con sede a Sheffield: il campo da calcio sarà di fatto diviso in tre sezioni e sovrapposto alla sottostante superficie per giocare a football, per un peso complessivo di 10mila tonnellate.

Nel video si spiega passo per passo la procedura che permetterà a un campo di Premier League di trasformarsi in un'arena da 65mila posti dove praticare il football americano ad altissimi livelli: binari con 168 ruote per ogni asse renderanno possibile lo "slittamento" del terreno di gioco utilizzato da Kane e compagni e la successiva sostituzione con un terreno di gioco da football americano.

Tottenham, sarà un White Hart Lane doppio: utilizzabile per Premier League e NFL

Un solo stadio per due utilizzi: Premier League e NFL. Il tempo stimato per la sostituzione di un campo con l’altro? 25 minuti appena. Stando al parere diffuso qualche mese fa in un’intervista dal presidente del consiglio di amministrazione degli Spurs, Daniel Levy, molto breve:

Si potrà giocare a calcio e football ad appena due ore di distanza da un evento all'altro.

Tempi estremamente ridotti, per un esempio che non avrebbe precedenti nel mondo del calcio. L’accordo con la NFL era stato anticipato da una foto scattata nei giorni del match delle International series tra i Bengals e i Redskins durante un incontro tra i vertici della National football league e la dirigenza degli Spurs: un pallone col marchio NFL con accanto il timbro del Tottenham. Nelle fasi iniziali l'accordo dovrebbe portare alla disputa di due partite all'anno della NFL nell'area di White Hart Lane, ma è certo che le convergenze tra i due sport siano destinate a crescere nel tempo.

Una soluzione, quella per il nuovo White Hart Lane, che comporterà circa 12 settimane di lavoro: la ditta di Sheffield ha già esperienza nel settore, avendo realizzato due tetti mobili sul campo centrale e sul campo numero 1 di Wimbledon, tempio del tennis. Il nuovo stadio sarà pronto nel 2018, mentre il Tottenham giocherà le partite interne dell’attuale Premier League a Wembley: secondo le stime dei media britannici, la NFL potrebbe garantire al distretto di Tottenham un impatto economico di £ 11,2 milioni all'anno, mentre l'impatto per l'economia inglese nel suo complesso potrebbe toccare i 38 milioni di sterline annui.

White Hart Lane avrà un doppio terreno di gioco: utilizzabile per Premier League e NflTwitter Tottenham
White Hart Lane avrà un doppio terreno di gioco: utilizzabile per calcio e football americano

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.