Off Sports - Su WhatsApp arriva la spunta verde: cosa è e a cosa serve

È già in fase di test da una settimana e aiuterà a rendere più sicuro il servizio di messaggistica istantanea.

630 condivisioni 11 commenti

di

Share

Qualcuno forse se ne sarà già accorto, il servizio d'altronde è in fase di test da circa una settimana. Su WhatsApp sarà introdotta una novità, un segno di spunta di verde che va ad aggiungersi a quella della "doppia spunta blu", che conferma all'emittente del messaggio inviato l'effettiva lettura da parte del destinatario.

Un'innovazione che ha generato qualche malumore in chi non vorrebbe concedere questo "vantaggio" al proprio interlocutore ed essere libero di poter bluffare e dire "scusa, ma non avevo letto il tuo messaggio".

Un problema a cui sono stati trovati immediatamente degli antidoti: vari escamotages (ad esempio basta aprire la chat dopo aver messo la modalità aereo), tra cui quello ufficiale, che ha consentito agli utenti WhatsApp di scegliere se mantenere o annullare i due segni di spunta blu, privandoli però in questo caso della facoltà di vedere a loro volta se i propri messaggi inviati siano stati letti o meno del destinatario di turno.

Il segno di spunta verde su WhatsApp
WhatsApp introduce il segno di spunta verde

WhatsApp, arriva il segno di spunta verde

Con il nuovo segno di spunta verde sicuramente non si creeranno problemi di questo genere, in quanto sarà molto meno invadente a livello di privacy dell'utente. Anzi, sarà un vero e proprio servizio, che in teoria dovrà evitare il diffondersi di alcuni tentativi di truffa che hanno colpito ultimamente WhatsApp.

Il segno di spunta verde è destinato principalmente agli account business e sarà una sorta di certificazione di autenticità, sullo stile di quelli che esistono già (in forme diverse) sui vari Social Network.

Dal momento che il servizio di messaggistica istantanea ha programmato di annunciare a breve la nuova applicazione dedicata alle aziende, WhatsApp Business, l'innovazione sarà utile per offrire condizioni di sicurezza adeguate: il potenziale passaggio all'e-commerce, infatti, porterebbe con sé anche l'introduzione di transizioni finanziarie (in modalità peer to peer). E per evitare account fake che possano utilizzare loghi o marchi illegalmente, il segno di spunta verde sarà decisivo per scegliere se fidarsi o meno.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.