Inghilterra, Wayne Shaw: 2 mesi di squalifica per il panino

L'ex portiere del Sutton è stato punito dalla Football Associtaion per il celebre panino mangiato durante il match di FA Cup con l'Arsenal: lo spuntino era stato quotato.

554 condivisioni 6 commenti

Share

Il suo nome ha iniziato a fare il giro del mondo nei giorni che hanno preceduto Sutton-Arsenal, match valido per gli ottavi di finale di FA Cup. L'attesa era tanta per una partita che vedeva affrontarsi una squadra di quinta divisione inglese contro una di Premier League. Wayne Shaw era diventato l'icona di quell'incontro, e non poteva essere altrimenti. 

Per chi avesse la memoria corta, parliamo del 45enne portiere di 120 chili che nel finale di partita - vinto 2-0 dai Gunners - fu inquadrato mentre mangiava un panino in panchina. L'episodio fece sorridere tutti, ma poi si venne a sapere che di improvvisato non c'era nulla. Anzi, quello spuntino era stato programmato a tavolino con un'agenzia di scommesse che aveva quotato 8 a 1 quel pasto fuori programma. 

Wayne Shaw ha pagato a caro prezzo quel panino. Ha dovuto dire addio al club ed è notizia recente che sarà costretto a scontare una squalifica di due mesi oltre al pagamento di una multa di 375 sterline. La Football Association lo ha punito per "aver cercato intenzionalmente di influenzare il mercato delle scommesse calcistiche". A nulla sono valsi i tentativi di far credere che si trattasse solo di uno scherzo. 

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.