FIFA 18, svelati i ratings dei 100 Migliori dalla posizione 80 a 61

Continuano a essere svelate gradualmente le 100 card dei giocatori più forti del videogame: è il momento della seconda tranche.

C'è anche Alaba del Bayern Monaco nei nuovi 20 ratings di FIFA 18

293 condivisioni 6 commenti 5 stelle

di

Share

La EA Sports continua a mantenere alta l'attenzione su FIFA 18, accompagnando con novità ormai quotidiane l'uscita ufficiale del videogame, in programma il prossimo 29 settembre (o tre giorni prima per chi decide di preordinare).

Dopo aver mostrato la nuova modalità carriera e la seconda edizione del Viaggio di Alex Hunter, due giorni fa sono stati svelati i primi 20 ratings, quelli dalla posizione 100 a 81, dei Migliori di FIFA 18.

Un numero raddoppiato rispetto all'edizione del 2017, quando la lista si componeva di soli 50 nomi. E a distanza di poche ore la EA Sports ha svelato la seconda tranche, con altri 20 giocatori, cioè quelli che vanno dalla posizione 80 alla 61.

FIFA 18, i ratings dalla posizione 80 a 61

Da Jan Vertonghen a Franck Ribery, in questa mini lista troviamo un solo italiano, Lorenzo Insigne. Ecco qui di seguito, giocatore per giocatore, le descrizioni fatte dalla EA Sports di ogni card di FIFA 18:

80 – JAN VERTONGHEN (Tottenham)

Il difensore belga si è rivelato uno dei difensori centrali più completi al mondo. Con 85 in difesa e 81 in fisico è un ostacolo difficile per qualunque attaccante.

80 – JAN VERTONGHEN (Tottenham)
80 – JAN VERTONGHEN (Tottenham)

79 – ANGEL DI MARIA (PSG)

C’è un motivo se Ángel Di María ha giocato in alcuni dei club più famosi al mondo. La combinazione di 86 in velocità, 85 nei dribbling e 82 nei passaggi rende “El Fideo” una minaccia costante sulla fascia.

79 – ANGEL DI MARIA (PSG)
79 – ANGEL DI MARIA (PSG)

78 – FILIPE LUIS (Atletico Madrid)

Filipe Luís è l’emblema del terzino moderno. Con 82 in difesa, 78 nei dribbling e 77 nei passaggi è davvero efficace in ogni zona del campo.

78 – FILIPE LUIS (Atletico Madrid)
78 – FILIPE LUIS (Atletico Madrid)

77 – LORENZO INSIGNE (Napoli)

Insigne è uno dei giocatori italiani più forti nel mondo del calcio. Con 90 in velocità, 82 nei passaggi e 89 nei dribbling è una tripla minaccia sulla fascia.

77 – LORENZO INSIGNE (Napoli)
77 – LORENZO INSIGNE (Napoli)

76 – CESAR AZPILICUETA (Chelsea)

Un valore di 86 in difesa ha permesso al difensore centrale spagnolo di diventare il bastione della linea difensiva del Chelsea.

76 – CESAR AZPILICUETA (Chelsea)
76 – CESAR AZPILICUETA (Chelsea)

75 – MIRALEM PJANIC (Juventus)

Il centrocampista bosniaco è diventato un elemento fondamentale del calcio italiano. Con 86 nei passaggi e 86 nei dribbling, puoi essere sicuro che offrirà palle perfette ogni singola volta.

75 – MIRALEM PJANIC (Juventus)
75 – MIRALEM PJANIC (Juventus)

74 – JORDI ALBA (Barcellona)

Giocatore dinamico a tutto campo, grazie alla velocità, ai passaggi, al dribbling e alla difesa elevati, Jordi Alba è uno dei terzini sinistri più equilibrati al mondo.

74 – JORDI ALBA (Barcellona)
74 – JORDI ALBA (Barcellona)

73 – KEYLOR NAVAS (Real Madrid)

Con 87 nel tuffo e 85 in riflessi serve qualcosa di davvero speciale per battere il portiere costaricano.

73 – KEYLOR NAVAS (Real Madrid)
73 – KEYLOR NAVAS (Real Madrid)

72 – BLAISE MATUIDI (Juventus)

A volte il lavoro in campo di Blaise Matuidi passa inosservato, ma con 82 in difesa e 84 in fisico l’opera del centrocampista è fondamentale per la squadra.

72 – BLAISE MATUIDI (Juventus)
72 – BLAISE MATUIDI (Juventus)

71 – CASEMIRO (Real Madrid)

Con 84 in difesa e 86 in fisico, Casemiro è probabilmente l’ingranaggio che fa lavorare al meglio il motore del Real Madrid, al punto da essere diventato un elemento fisso nella rosa di Zinédine Zidane.

71 – CASEMIRO (Real Madrid)
71 – CASEMIRO (Real Madrid)

70 – ALEXANDRE LACAZETTE (Arsenal)

Sono davvero poche le cose che il francese non può fare. Velocità, tiro, dribbling e fisicità rendono Lacazette uno degli attaccanti più completi al mondo.

70 – ALEXANDRE LACAZETTE (Arsenal)
70 – ALEXANDRE LACAZETTE (Arsenal)

69 – MIRANDA (Inter)

Il difensore centrale brasiliano è un elemento fisso nell’Inter. Con 88 in difesa, Miranda può garantire sicurezza alle retrovie di qualsiasi squadra.

69 – MIRANDA (Inter)
69 – MIRANDA (Inter)

68 – PEPE (Besiktas)

Sembra che per Pepe il tempo si sia fermato. Gli anni passano e il portoghese continua a essere un difensore temibile ogni volta che scende in campo.

68 – PEPE (Besiktas)
68 – PEPE (Besiktas)

67 – DAVID ALABA (Bayern Monaco)

Con 86 in velocità, 81 nei passaggi, 80 nei dribbling e 82 in difesa, il terzino sinistro austriaco può essere utile in ogni zona del campo.

67 – DAVID ALABA (Bayern Monaco)
67 – DAVID ALABA (Bayern Monaco)

66 – PETR CECH (Arsenal)

Petr Cech non sarà il più spettacolare dei portieri, ma con 87 in presa e 83 in piazzamento non ne ha bisogno. Il 35enne Czech è ancora una scelta sicura tra i pali.

66 – PETR CECH (Arsenal)
66 – PETR CECH (Arsenal)

65 – JAVI MARTINEZ (Bayern Monaco)

Con 86 in difesa e 80 in fisico, il difensore spagnolo eccelle sia con il club che in nazionale.

65 – JAVI MARTINEZ (Bayern Monaco)
65 – JAVI MARTINEZ (Bayern Monaco)

64 – MARCO REUS (Borussia Dortmund)

Con velocità, tiri e dribbling fantastici, l’ala tedesca è una minaccia costante sulla fascia sinistra, in grado di segnare e servire assist.

64 – MARCO REUS (Borussia Dortmund)
64 – MARCO REUS (Borussia Dortmund)

63 – DIEGO COSTA (Chelsea)

L’attaccante brasiliano ha una potenza fisica dominante. Con 88 in fisico e 83 nei tiri, Costa può essere una macchina da gol.

63 – DIEGO COSTA (Chelsea)
63 – DIEGO COSTA (Chelsea)

62 – SOKRATIS (Borussia Dortmund)

Questo storico difensore è uno dei tratti distintivi della difesa greca. Con 87 in difesa e 84 in fisicità può sfidare qualunque attaccante nel mondo.

62 – SOKRATIS (Borussia Dortmund)
62 – SOKRATIS (Borussia Dortmund)

61 – FRANCK RIBERY (Bayern Monaco)

L’ala francese è una minaccia costante in una delle rose più forti del mondo. Con 89 nei dribbling supera con facilità i difensori.

 61 – FRANCK RIBERY (Bayern Monaco)
61 – FRANCK RIBERY (Bayern Monaco)

Share

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.