Neymar si beffa di Bartomeu: "Questo presidente è uno scherzo"

L'attaccante brasiliano ha commentato su Instagram le parole del presidente blaugrana che sosteneva di aver sbagliato a fidarsi di lui e del padre.

Neymar

1k condivisioni 14 commenti

di

Share

Non c'è pace fra Neymar e il Barcellona, e non ce ne sarà per un po'. L'addio dell'attaccante brasiliano, per le modalità con le quali è avvenuto e per tutte le ricadute che ha provocato e che continuerà a provocare, ha destabilizzato l'ambiente del club catalano e l'intero calciomercato.

Dopo i 222 milioni pagati dal Paris Saint-Germain per il brasiliano, le richieste delle altre società per i propri giocatori hanno subito un'immediata impennata, schizzando a livelli inimmaginabili fino a qualche settimana fa. Un esempio per tutti? Lo ha svelato proprio il presidente blaugrana Bartomeu:

Il Liverpool nega, ma ci hanno chiesto 200 milioni di euro per Coutinho. Di fronte a quei prezzi abbiamo deciso di non portare avanti la trattativa.

Le cifre a cui sono arrivati i trasferimenti di ottimi giocatori come Mbappé e lo stesso Dembelé, approdato proprio al Barça, hanno di fatto reso ben presto un pallido ricordo le discussioni sui 110 milioni pagati solo un anno fa dal Manchester United per acquistare Paul Pogba dalla Juventus, sbriciolando con noncuranza quello che sembrava un record destinato a durare nel tempo.

Neymar si beffa di Bartomeu: "Questo presidente è uno scherzo"

Al centro delle contestazioni dei tifosi e di parte dei media locali per il caso Neymar e non solo, il presidente del Barcellona Bartomeu si era difeso ieri ai microfoni di Sport con l'arma preferita della sua squadra, tiki-taka e verticalizzazione:

Abbiamo sbagliato a fidarci troppo di Neymar e di suo padre. Avrebbero dovuto dirci che se ne voleva andare e ne avremmo parlato. Il loro comportamento, invece, ha fatto sì che il mercato si inflazionasse.

Il presidente Bartomeu
Il presidente del Barcellona Bartomeu

Neymar, impegnato in Sudamerica con il Brasile nelle qualificazioni a Russia 2018 - nella notte i verdeoro hanno pareggiato 1-1 in Colombia -, si è limitato per ora a un beffardo commento sull'account Instagram di Esporte Interativo che riportava le dichiarazioni di Bartomeu:

Questo presidente è uno scherzo.

Con tanto di emoticon sorridenti. Intanto, però, su richiesta della Liga, l'Uefa ha aperto un'indagine ufficiale sui movimenti di calciomercato del club francese e l'impressione è che le risate del brasiliano non saranno l'ultima puntata della vicenda.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.