Bayern Monaco, Boateng è sparito: out un anno intero dal 2016 in poi

Il difensore del Bayern Monaco è indisponibile da 4 mesi benché inizialmente si parlava di uno stop di 3 settimane. E dal 2016 è stato infortunato un anno intero.

Jerome Boateng continua a essere indisponibile. Il difensore del Bayern Monaco out da 4 mesi

1k condivisioni 26 commenti

di

Share

Scomparso nel nulla, benché tutti sappiano dov’è. Jerome Boateng in campo non si vede più. L’ultima partita l’ha giocata il 20 maggio, quando dopo appena dieci minuti lasciò il campo a Kimmich. Si parlava di uno stiramento lieve, ma dopo quasi quattro mesi continua a essere indisponibile.

Boateng è di fatto scomparso. È al campo d’allenamento del Bayern Monaco, ma nessuno sa realmente come sta. È infatti ancora incerta la data del suo recupero. Ma quattro mesi di stop sono troppi per uno stiramento al quadricipite. Si trattava di uno strappo? Il giocatore ha avuto una ricaduta durante la riabilitazione?

Il Bayern Monaco si chiude a riccio. Notizie certe non ce ne sono. Quel che ormai appare chiaro è che il club bavarese non vuole prendere il minimo rischio con Boateng. Perché il difensore tedesco negli ultimi anni ha dimostrato di essere particolarmente fragile. Non è infatti nuovo a stop così lunghi. Al contrario…

Vota anche tu!

Boateng è ancora da Bayern Monaco?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Bayern Monaco, quando torna Boateng?

Che il Bayern Monaco abbia preso Süle in difesa senza vendere nessuno (teoricamente è partito Badstuber che però era ai margini e che già nella scorsa stagione, a gennaio, era stato mandato via in prestito) è la dimostrazione che il club lì si sentiva un po’ corto. Teoricamente con Javi Martinez, Hummels e Boateng, con l’aggiunta di Alaba e Kimmich che negli ultimi anni più volte hanno giocato lì, non cera però bisogno di comprare. Ma Boateng al momento rappresenta un grosso  punto di domanda. Fisico, non tecnico ovviamente.

Negli ultimi anni Jerome spesso si è fatto male. Da gennaio 2016 a oggi è stato fermo quasi un anno (11 mesi e mezzo) per un totale di cinque infortuni. Rummenigge nei giorni scorsi è stato chiaro:

Boateng verrà considerato disponibile dal Bayern Monaco solo quando sarà disponibile al 100%.

Al momento però non lo è. E non si sa quando potrà esserlo. Per questo Boateng è di fatto scomparso nel nulla, benché tutti sappiano dov’è.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.