Serie A, boom abbonati per il Milan: sorpasso sulla Juventus

Aumentano le tessere sottoscritte dai tifosi: +31mila rispetto alla passata stagione. Rossoneri sopra ai bianconeri, ok l'Inter. In aumento Roma e Lazio.

Serie A, il Milan con più abbonamenti

1k condivisioni 96 commenti

di

Share

Riecco una Serie A appetibile per i tifosi italiani. Tutti allo stadio, non si vedeva una vendita degli abbonamenti così importante da anni. Il merito? Sicuramente del calciomercato da poco chiuso: grandi colpi hanno generato l’entusiasmo di tanta gente pronta a garantirsi un posto in tribuna.

La Juventus, ma non è una novità, aveva già esaurito tutte le tessere a inizio estate. Poco importa la delusione della sconfitta in finale di Champions League. La squadra c’è e va supportata nel magnifico teatro chiamato Allianz Stadium. Milan da record, bene le altre big, sorpresa per le neopromosse.

In Serie A, come riporta la Gazzetta dello Sport, il dato è chiaro: 282.682 gli abbonamenti venduti dai 20 club, più 31mila rispetto alla passata stagione. Numeri non definitivi visto che le campagne di vendita sono ancora aperte.

Serie A, lo Juventus Stadium
Serie A, allo Stadium 29mila abbonati: una conferma per i bianconeri

Serie A, abbonati boom: gli stadi tornano pieni

Ventinovemila gli abbonati in casa Juventus: ormai sono una conferma. Qualcuno però quest’anno in Serie A ha fatto meglio. Il Milan di Yonghong Li, dei grandi colpi di mercato, dell’entusiasmo ritrovato dopo la conquista dell’Europa, riabbraccia i suoi tifosi: 31mila abbonati pronti ad incitare tra le mura di San Siro la squadra di Montella. Un numero pazzesco calcolando gli appena 16mila della passata stagione. Ottima anche la campagna dell’Inter: 31mila tessere, 3mila in più del 2016. In aumento pure Roma (20mila) e Atalanta (14mila). A Bergamo si è tornati a respirare l’aria europea, aumento del 29% in relazione alla scorsa annata.

Serie A, San Siro con 31mila abbonati
Serie A, San Siro conta 31mila abbonati per il Milan

Bene la Lazio rispetto alle appena 5mila tessere sottoscritte l’anno passato: oggi siamo a 11mila. Raddoppiate quelle di Spal e Benevento, provinciali che scoprono la Serie A. A Napoli la situazione rimane sempre la stessa: pochi abbonamenti, appena 5.888. Peggio fa registrare solo il Sassuolo (4.800).

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.