Chi è Demirbay, il centrocampista dell'Hoffenheim seguito dal Milan

Talento, estro, duttilità e un giorno da arbitro nel calcio femminile: alla scoperta di Demirbay, il centrocampista dell'Hoffenheim seguito dal Milan.

Demirbay, Hoffenheim

926 condivisioni 9 commenti

di

Share

Ultimamente una frase risuona spesso, quasi come fosse un dolce motivetto: "Il calciomercato non dorme mai". Già, è sempre sveglio. Parole banali, forse: o magari pura verità. Intanto il Milan rimane protagonista, in campo e non solo. Perché "passare alle cose formai" proprio non ha prezzo, e allora meglio portarsi avanti in vista del calciomercato gennaio. Roba da svincolati? Macché, di mezzo solo qualità. Gente pregiata, alla Kerem Demirbay. Ovvero uno dei grandi protagonisti dell'Hoffenheim di Nagelsmann.

Sì, il ragazzo a Mirabelli piace eccome. In fondo non sarebbe il primo giocatore importato dalla Germania per mano del ds rossonero. Insomma, da Calhanoglu a questo tedesco classe 1993. E allora non ci resta che conoscerlo, tra personalità e talento. Ah, aggiungiamo un carattere abbastanza frizzantino. Il motivo? Un insulto sessista rivolto all’arbitro Bibiana Steinhaus (la prima donna a dirigere una partita di calcio maschile in Germania). L'episodio risale alla stagione 2015-16, quando Demirbay giocava nel Fortuna Dusseldorf. Inevitabile dunque il provvedimento disciplinare da parte del club. Multa e punizione "fisica", ovvero arbitrare una partita di calcio femminile.

Non avrei mai dovuto dire quelle cose – scrisse il calciatore – perché non rispecchiano per nulla l’immagine che io ho delle donne. Ero molto agitato durante la partita, perché era molto importante per la nostra squadra.

Perdonato. Anche per merito del talento. Demirbay è stato acquistato la scorsa stagione dall'Amburgo che lo ha scaricato per appena 3 milioni di euro, ma il ragazzo ci ha messo poco a diventare un punto fermo dell'Hoffenheim. Ah, il ruolo: Nagelsmann lo ha schierato prevalentemente come mezzala destra. 28 gettoni, 6 gol e 10 assist: un gran bottino per un centrocampista. Con doti fisiche e preziose caratteristiche anche da trequartista. Escalation rapida. Bruciando gli step. Fino al taccuino di Mirabelli, pazzo di lui e pronto a colorarlo di rossonero.

Calciomercato Milan: c'è Demirbay

Il capolavoro di Nagelsman passa anche da lui, Demirbay. Una delle migliori rivelazioni dell'ultima Bundesliga e messo sotto la lente di ingrandimento del Milan. In passato, però, nel gennaio 2015, ci fu anche l'interesse del Napoli. Al tempo il classe 1993 giocava in prestito al Kaiserslautern e aveva già scatenato l'attenzione della Serie A.

Tra Germania e Turchia

Nonostante sia nato a Herthen, in Renania, Demirbay ha un forte legame con la Turchia. I suoi genitori vengono da lì. E lui, di recente, è stato molto combattuto sulla scelta della Nazionale in cui giocare. Kerem, infatti, voleva giocare con la Turchia, ma quando lo ha convocato Low ha cambiato idea. Peccato avesse firmato con la federazione turca. Intanto il presente, tra Bundesliga e calciomercato

Kerem Demirbay
Demirbay, Germania

Il suo profilo non è ancora una priorità, ma piace al Milan da diverso tempo. E in questi giorni la Bild ha rilanciato la notizia dell'interessamento dei rossoneri. Parola chiave: versatilità. Demirbay può giocare sia da trequartista che da esterno destro. E sarebbe quindi perfetto per il reparto avanzato di Montella. Perché "il mercato non dorme mai". Già, è sempre sveglio. Frase banale, forse: o magari pura verità. 

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.