Psg, Re Neymar ora ha il suo castello: affitto da 14mila al mese

Il brasiliano ha trovato la sua nuova casa a Bougival, periferia ovest di Parigi: si tratta di una villa di 5 piani su 5000 metri.

2k condivisioni 85 commenti

di

Share

Il Re ha scelto la sua dimora. A distanza di poche settimane dal suo arrivo al Paris Saint-Germain per la "modica" cifra di 222 milioni di euro, Neymar è riuscito a trovare una sistemazione adeguata alla sua fama. Il brasiliano ha infatti lasciato l'hôtel Royal Monceau, per trasferirsi a pochi chilometri più a ovest, nella periferia parigina.

La nuova "casetta" di Neymar è infatti a Bougival (Yvelines), un paese di 9mila abitanti situato sulla riva destra della Senna, a circa 12 chilometri dal centro d'allenamento del Psg, a Saint-Germain-en-Laye.

Tra i suoi vicini di casa ci sarà il compagno di squadra Layvin Kurzawa, che così come Neymar aveva scelto questo quartiere chiamato anche "la collina degli impressionisti", dove è situata pure la Reggia di Versailles del Re Sole Luigi XIV (distante solo 7,8 km dalla villa di Neymar) e hanno abitato importanti celebrità, come ad esempio Ronaldinho o l'attore Gérard Depardieu tra gli anni Settanta e Ottanta, insieme alla compagna Elisabeth e i suoi figli Guillaume e Julie.

La nuova casa a Parigi di Neymar
Neymar ha trovato casa a Parigi

Psg, Neymar è un Re in affitto

La dimora scelta dal nuovo giocatore del Paris Saint-Germain è una villa di 710 metri quadrati distribuiti su 5 piani, comprensiva di un terreno che porta l'intera proprietà fino 5000 m². Fino a poco tempo fa era ancora disponibile sul sito dell'impresa immobiliare De Havilland, ora - pur non confermando chi sia il nuovo proprietario per ovvie ragioni di privacy - la stessa agenzia ha tolto l'immobile dal mercato.

La descrizione dell'alloggio (del valore di circa 5 milioni) parla di un affitto di 14mila euro al mese, per prendere possesso di un'abitazione da 6 camere da letto, 4 camere doccia, 2 bagni, una piscina, la cantina e, ovviamente, l'ascensore.

I suoi vicini di casa hanno lo hanno già accolto esponendo delle bandiere del Paris Saint-Germain fuori dalle finestre e alcuni hanno potuto vedere il camion arrivato direttamente da Barcellona, per scaricare le prime cose che Neymar si è portato dietro per questa nuova avventura a Parigi, comprese alcune delle sue auto di lusso: una Ferrari 458 Spider, una Porsche Panamera Turbo e un'Audi R8 GT.

Il sindaco gli dà il benvenuto

Alcuni di loro invece sono preoccupati dall'attenzione mediatica che porterà Neymar in un quartiere normalmente molto sereno e tranquillo come Bougival. Il sindaco Luc Wattelle però si è già detto sicuro di non incorrere in particolari problemi:

Siamo sempre lieti di avere una persona famosa in tutto il mondo a Bougival. Ci era già capitato con Ronaldinho, che ha sempre mostrato grande discrezione e cortesia. Ci auguriamo che Neymar farà allo stesso modo. Anzi, non abbiamo alcun dubbio che sarà così.

Il Re, insomma, è pronto per entrare nel suo castello. Anche se in affitto.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.