Qualificazioni Mondiali, la Spagna passeggia al Bernabeu: 3-0 all'Italia

Isco stende l'Italia con una doppietta, Morata fra tris: la qualificazione diretta ai Mondiali è ormai compromessa. Gli Azzurri sono destinati a giocarsi tutto al playoff.

La Spagna vince contro l'Italia per 3-0 nella qualificazione ai mondiali. Si rischia lo spareggio

670 condivisioni 83 commenti

di

Share

Troppo più forti. La Spagna batte l’Italia 3-0 senza nemmeno faticare grazie a una doppietta di Isco nel primo tempo (13’ e 40’) e al gol di Morata al 77'. Per gli Azzurri diventa quasi impossibile riuscire a qualificarsi direttamente per i Mondiali in Russia. Dovremo probabilmente passare per i playoff.

Isco Spagna
Isco esulta dopo il gol del 2-0

Spagna v Italia 3-0, la gara

Ventura, che deve fare a meno di giocatori importanti quali Chiellini e Marchisio, sceglie il 4-2-4 con Candreva e Insigne larghi e Immobile e Belotti al centro. Fin dai primi minuti di gioco è la Spagna a dominare: all'8 un colpo di testa di Sergio Ramos esce di pochissimo. Già al 13' arriva il vantaggio delle Furie Rosse: punizione da posizione leggermente spostata sulla sinistra che Isco trasforma in gol con un bellissimo tiro a giro. Il pallone si infila sotto la traversa, Buffon non può nulla. L'Italia fatica proprio in impostazione: Bonucci viene pressato altissimo e gli Azzurri faticano a impostare. Sono tanti, troppi i passaggi sbagliati. La squadra di Ventura ha sofferto per tutta la partita l'inferiorità numerica a centrocampo. Al 22' l'Italia sfonda sulla destra con Candreva che serve un bel pallone teso per Belotti che di testa si fa però respingere il tiro da De Gea. Al 40' ecco il 2-0: Iniesta serve Isco all'altezza della mezzaluna, il talento del Real Madrid si libera di Verratti e calcia sul secondo palo battendo ancora Buffon.

Vota anche tu!

L'Italia riuscirà a qualificarsi per i mondiali?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

A inizio ripresa l'Italia sembra provarci con maggiore convinzione. Insigne calcia dal limite al 49', ma De Gea è attento. Al 54' altra occasione di Belotti, ancora di testa proprio come nel primo tempo, ma la conclusione sorvola la traversa. Dopo lo sforzo iniziale però l'Italia cala nuovamente e torna in balia della Spagna e del suo possesso palla. Al 68' è bellissima l'azione di Isco che serve Carvajal sulla destra, ma la conclusione del difensore del Real Madrid, solo contro Buffon, viene respinta dal portiere azzurro. Al 72' entra Morata che meno di 5 minuti dopo chiude definitivamente la partita: è Sergio Ramos a raggiungere il fondo e a servire Morata sul secondo palo che di piatto appoggia il pallone in porta per il 3-0. La partita finisce con un'altra rete di Morata al 90' che però viene annullata per fuorigioco. L'Italia è destinata al playoff, che affronterà comunque da testa di serie. Ma arrivare ai Mondiali ora è molto più complicato.

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.