Le probabili formazioni dei top club europei: come cambiano le big

Il PSG si rinforza con Neymar e Mbappé, il Barça risponde con Dembélé. Innesti milionari per Mourinho e Guardiola, mentre Lipsia, Atletico e Real Madrid cambiano poco.

Neymar e Cavani, la nuova coppia gol del Paris Saint-Germain

669 condivisioni 1 commento

di

Share

Con la chiusura della sessione spagnola, posticipata di un giorno rispetto agli altri tornei, il calciomercato si allontana dai maggiori campionati europei in attesa dell'inverno. Negli ultimi due mesi abbiamo visto davvero di tutto, dai 400 milioni spesi dal Paris Saint-Germain per Neymar e Mbappé ai 105 (più 40 di bonus) pagati dal Barcellona per Dembéle, dal passaggio di Lukaku al Manchester United per 85 milioni all'arrivo di Ederson, Walker, Mendy e Bernardo Silva sull'altra sponda del fiume Irwell.

È necessario dunque fare un riepilogo, focalizzandoci sulle probabili formazioni dei top club. A causa delle altissime valutazioni del costo dei calciatori, nessuna delle big del vecchio continente ha rivoluzionato il proprio undici, preferendo rinforzarlo con uno o due nomi di prestigio. C'è addirittura chi ha lasciato tutto com'era, vedi il Real Madrid, l'Atletico Madrid bloccato dalla Fifa o il Lipsia, che con Naby Keita sulla via di Liverpool (si trasferirà ad Anfield nel 2018) si è cautelato con l'acquisto dell'ex Bayer Leverkusen Kevin Kampl, il quale, per questa stagione, sarà l'elemento di spicco dei “panchinari” a disposizione di Hasenhuttl.

Tra le probabili formazioni dei top club che leggerete nelle prossime righe, troviamo importanti modifiche in quelle del Manchester City e del Paris Saint-Germain: hanno entrambe cambiato tre uomini rispetto all'anno scorso e di conseguenza, insieme al Siviglia, sono le squadre con il maggior numero di nuovi acquisti nell'undici di partenza.

MorataCopyright GettyImages
Alvaro Morata esulta davanti ai suoi nuovi tifosi

Probabili formazioni top club d'Europa

Abbiamo selezionato gli schieramenti titolari di quindici big, quattro provenienti dalla Liga, sei dalla PL, tre dalla Bundesliga e due dalla Ligue 1. Tutte loro, ad eccezione dell'Arsenal, parteciperanno alla prossima edizione della Champions League.

Queste, con i volti nuovi scritti in maiuscolo, sono le probabili formazioni dei top club europei:

Atletico Madrid

4-4-2: Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Filipe Luis; Carrasco, Saul, Gabi, Koke; Gameiro, Griezmann. All.: Simeone.

Barcellona

4-3-3: Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, DEMBÉLÉ. All.: Valverde.

DembéléCopyright GettyImages
I primi palleggi (non proprio perfetti...) di Ousmane Dembélé con la maglia del Barcellona

Real Madrid

4-3-3: Navas; Carvajal, Ramos, Varane, Marcelo; Kroos, Casemiro, Modric; Bale, Benzema, Ronaldo. All.: Zidane.

Siviglia

4-2-3-1: Sergio Rico; Mercado, Pareja, Lenglet, Escudero; N'Zonzi, PIZARRO; NAVAS, BANEGA, Correa; Ben Yedder. All.: Berizzo.

Arsenal

3-4-2-1: Cech; Mustafi, Koscielny, Monreal; Bellerin, Ramsey, Xhaka, KOLASINAC; Ozil, Sanchez; LACAZETTE. All.: Wenger.

LacazetteCopyright GettyImages
Lacazette dal Lione all'Arsenal

Chelsea

3-4-3: Courtois; RUDIGER, David Luiz, Cahill; Moses, Fabregas, Kanté, Alonso; Pedro, MORATA, Hazard. All.: Conte.

Liverpool

4-3-3: Mignolet; Clyne, Matip, Lovren, Moreno; Lallana, Henderson, Wijnaldum; SALAH, Firmino, Coutinho. All.: Klopp.

Manchester City

4-2-3-1: EDERSON; WALKER, Kompany, Otamendi, MENDY; Fernandinho, Gundogan; De Bruyne, Silva, Sterling; Aguero. All.: Guardiola.

MendyCopyright GettyImages
Benjamin mendy: il difensore più caro della storia (è passato al Manchester City per 57,5 milioni)

Manchester United

4-2-3-1: De Gea; Valencia, Bailly, Jones, Blind; Pogba, MATIC; Mata, Mkhitaryan, Rashford; LUKAKU. All.: Mourinho.

LukakuCopyright GettyImages
Lukaku con la maglia dei 'Red Devils'

Tottenham

3-4-2-1: Lloris; Dier, Alderweireld, Vertonghen; AURIER, Wanyama, Dembélé, Rose; Eriksen, Alli; Kane. All.: Pochettino.

Bayern Monaco

4-2-3-1: Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Alaba; TOLISSO, Vidal; Robben, Thiago, Ribery; Lewandowski. All.: Ancelotti.

TolissoCopyright GettyImages
Corentin Tolisso, nuovo compagno di reparto di Vidal al Bayern Monaco

Borussia Dortmund

4-3-3: Burki; Piszczek, Sokratis, Bartra, TOLJAN; Castro, Weigl, Gotze; YARMOLENKO, Aubameyang, Pulisic. All.: Bosz.

Lipsia

4-4-2: Gulacsi; Klostermann, Upamecano, Orban, Halstenberg; Sabitzer, Demme, Keita, Forsberg; Werner, Poulsen. All.: Hasenhuttl.

Monaco

4-4-2: Subasic; Sidibé, Glik, Jemerson, Jorge; RONY LOPES, Moutinho, Fabinho, Lemar; Falcao, KEITA. All.: Jardim.

Paris Saint-Germain

4-3-3: Areola; ALVES, Marquinhos, Thiago Silva, Kurzawa; Verratti, Motta, Rabiot; MBAPPÉ, Cavani, NEYMAR. All.: Emery.

MbappéCopyright GettyImages
Mbappé esulta per il gol realizzato all'Olanda

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.