Formula 1 Monza, Hamilton pole nel diluvio: disastro Ferrari

Si corre dopo 2 ore e mezza di attesa: l'inglese domina le qualifiche. Nessuno come lui: 69 pole position. Rosse in 3a fila e in difficoltà. Sorprese Stroll e Ocon.

Formula 1 Monza, Hamilton in pole nel diluvio

182 condivisioni 9 commenti

di

Share

Pioggia a secchi, prima e dopo. A Monza, nella giornata delle qualifiche di Formula 1 del GP d'Italia, succede di tutto. Inizia la sessione, poi la sospensione di due ore e mezza, si riprende per finire con un acquazzone importante. La pole position è di Lewis Hamilton, in grandissima forma con condizioni della pista difficilissime. Sessantanove pole in carriera (6 a Monza), è l'ennesimo record per il pilota Mercedes. Le Ferrari si leccano le ferite: settimo e ottavo tempo con Raikkonen e Vettel. Penalità per le Red Bull che liberano la seconda e terza posizione. Ci sono Lance Stroll e Esteban Ocon.

Formula 1 Monza, Vettel sotto il diluvio
Formula 1 Monza, Vettel sotto il diluvio: impossibile correre

Formula 1 Monza, pioggia e dubbi

Piove, e tanto, sul circuito di Monza. Alonso, Hulkenberg, Palmer, Sainz, Ricciardo e Verstappen, sono i penalizzati per aver sostituito power unit e cambio. La sessione delle qualifiche di Formula 1 ha inizio. Tempo qualche minuto che i direttori di gara sospendono tutto. Grosjean è andato a muro, l’aquaplaning fa galleggiare le monoposto sul rettilineo. Poco prima Bottas va lungo. Più di qualche pilota scende in pista: miglior tempo di Hamilton, poi Vettel. Conta poco.

La situazione non migliora, il buon Charlie Whiting non rischia per 2 ore e mezza: attesa e valutazioni, sull'asfalto corre solo la safety car per la ricognizione. Qualifiche di Formula 1 a rischio, poi la decisione definitiva: si corre.

Si fa sul serio

Pallone ai box, Play Station in camera, qualcuno si diverte a fare il cameraman. I piloti hanno passato così il primo pomeriggio. Alle 16:40 si torna a fare sul serio. In Q1, con le intermedie quasi su tutte le monoposto, vengono eliminati Magnussen, Palmer, Ericsson, Wehrlein e Grosjean. Miglior tempo per Bottas.

La Q2 si apre con il ritorno della pioggia in alcune zone. Hamilton impressiona man mano che la pista va ad asciugarsi. Out dalla top 10 Perez, Hulkenberg, Alonso, Kvyat e Sainz.

Il ritorno del diluvio

Su Monza riecco la 'nuvola di Fantozzi'. Piani di nuovo saltati, servono le gomme da bagnato. Cascata di pioggia, Ferrari in grande difficoltà. Vola Hamilton, è pole position (numero 69) con un giro da paura. Secondo Verstappen, poi Bottas. Le Rosse sono settime e ottave con Raikkonen migliore di Vettel.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.