Diego Costa resta al Chelsea, Courtois lo trolla citando Piqué

Il portiere del Chelsea dà prova di ottime capacità di trollaggio: su Twitter fa il verso a Piqué e riaccoglie Diego Costa.

Courtois e Diego Costa

1k condivisioni 3 commenti

di

Share

Il triangolo di amore e odio tra Diego Costa, il Chelsea e l'Atletico Madrid fa parte di quella nutrita categoria di vicende di mercato che hanno tenuto banco per mesi, che sono sembrate prossime a risolversi da un momento con l'altro, e che invece hanno finito per restare in gola a tutti i protagonisti. L'ispano-brasiliano, in rotta con Antonio Conte, ha rifiutato ogni destinazione che non fosse Madrid, forse sottovalutando la complessità della trattativa tra i club.

Il suo Atletico, infatti, ha ufficialmente il mercato bloccato fino al prossimo gennaio, e per portarlo via da Stamford Bridge serviva l'appoggio momentaneo di un terzo club. Che non è stato trovato. E vissero tutti infelici e scontenti, dunque: il Chelsea non ha fatto cassa e rischia di dover abbassare le sue pretese nelle prossime sessioni di mercato, l'Atletico non potrà contare sul cavallo di ritorno e Diego Costa sarà costretto a dover convivere con Antonio Conte per almeno altri quattro mesi.

Non solo: il giocatore è stato inserito dal Chelsea nella lista definitiva dei giocatori che prenderanno parte alla Premier League, a ulteriore conferma che i Blues non hanno intenzione di depauperare ulteriormente un proprio patrimonio tecnico. E fa niente se il clima nello spogliatoio potrebbe variare dal bollente all'incendiario.

Courtois trolla Diego Costa (e Piqué)

Fortunatamente, c'è ancora chi è in grado di prendere le cose con un po' di leggerezza. Thibaut Courtois ha così commentato sul proprio profilo Twitter la notizia del nuovo arruolamento di Diego Costa:

Il riferimento, manco a dirlo, è all'ormai celeberrimo tweet di Gerard Piqué con cui il difensore blaugrana annunciava la permanenza di Neymar al Barcellona. Quel "se queda" non si è rivelato profetico, come sappiamo, e si è invece trasformato in un boomerang, scatenando le ironie di chi non ha proprio in simpatia il signor Shakira - compreso il social media manager del PSG. E alla lista, perlappunto, si aggiunge ora anche Courtois. Ovviamente nessun intento offensivo o provocatorio: i due giocano insieme sin dai tempi dell'Atletico Madrid e sono ottimi amici.

Share

Commenta

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.