Diego Costa resta al Chelsea, Courtois lo trolla citando Piqué

Il portiere del Chelsea dà prova di ottime capacità di trollaggio: su Twitter fa il verso a Piqué e riaccoglie Diego Costa.

Courtois e Diego Costa

1k condivisioni 3 commenti

di

Share

Il triangolo di amore e odio tra Diego Costa, il Chelsea e l'Atletico Madrid fa parte di quella nutrita categoria di vicende di mercato che hanno tenuto banco per mesi, che sono sembrate prossime a risolversi da un momento con l'altro, e che invece hanno finito per restare in gola a tutti i protagonisti. L'ispano-brasiliano, in rotta con Antonio Conte, ha rifiutato ogni destinazione che non fosse Madrid, forse sottovalutando la complessità della trattativa tra i club.

Il suo Atletico, infatti, ha ufficialmente il mercato bloccato fino al prossimo gennaio, e per portarlo via da Stamford Bridge serviva l'appoggio momentaneo di un terzo club. Che non è stato trovato. E vissero tutti infelici e scontenti, dunque: il Chelsea non ha fatto cassa e rischia di dover abbassare le sue pretese nelle prossime sessioni di mercato, l'Atletico non potrà contare sul cavallo di ritorno e Diego Costa sarà costretto a dover convivere con Antonio Conte per almeno altri quattro mesi.

Non solo: il giocatore è stato inserito dal Chelsea nella lista definitiva dei giocatori che prenderanno parte alla Premier League, a ulteriore conferma che i Blues non hanno intenzione di depauperare ulteriormente un proprio patrimonio tecnico. E fa niente se il clima nello spogliatoio potrebbe variare dal bollente all'incendiario.

Courtois trolla Diego Costa (e Piqué)

Fortunatamente, c'è ancora chi è in grado di prendere le cose con un po' di leggerezza. Thibaut Courtois ha così commentato sul proprio profilo Twitter la notizia del nuovo arruolamento di Diego Costa:

Il riferimento, manco a dirlo, è all'ormai celeberrimo tweet di Gerard Piqué con cui il difensore blaugrana annunciava la permanenza di Neymar al Barcellona. Quel "se queda" non si è rivelato profetico, come sappiamo, e si è invece trasformato in un boomerang, scatenando le ironie di chi non ha proprio in simpatia il signor Shakira - compreso il social media manager del PSG. E alla lista, perlappunto, si aggiunge ora anche Courtois. Ovviamente nessun intento offensivo o provocatorio: i due giocano insieme sin dai tempi dell'Atletico Madrid e sono ottimi amici.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.