Il Barcellona: "Il Liverpool ci ha chiesto 200 milioni per Coutinho"

Dall'interesse per Verratti all'affare Coutinho, passando per il rinnovo di Messi: i dirigenti del Barcellona fanno il punto sul mercato blaugrana.

596 condivisioni 20 commenti

Share

Il Barcellona ha chiuso il suo calciomercato senza il botto finale. Fino all'ultimo secondo sembrava ci fosse speranza per l'arrivo di Coutinho dal Liverpool, ma alla fine il brasiliano è rimasto in Inghilterra. Ad oggi quindi il sostituto di Neymar è Ousman Dembelé, preso dal Borussia Dortmund per la modica cifra di 105 milioni più 42 di bonus. 

Del mercato blaugrana hanno parlato in conferenza stampa i dirigenti del club catalano Alberto Soler e Roberto Fernandez: 

Dopo settimane di negoziati ieri (il mercato in spagna ha chiuso i battenti il 1 settembre, ndr) il Liverpool ci ha chiesto 200 milioni per Coutinho, non potevamo mettere a rischio il club. Ringraziamo il giocatore che ha fatto una grande sforzo e ha dimostrato di volere venire da noi, ma non c'era modo di fare diversamente. Il fatto che il PSG abbia pagato 222 milioni per Neymar ha permesso a tutti di sapere quanti soldi avesse il club e quando vai sul mercato le richieste diventano esorbitanti. 

Inevitabile parlare del brasiliano acquistato dal PSG per 222 milioni di euro:

Abbiamo saputo che Neymar stava lasciando il Barcellona solo quando è arrivata l'ufficialità da parte del PSG. Indiscrezioni di un loro interesse sono arrivate a fine luglio quando eravamo in America. Prima di allora né io né il presidente avevamo sentito nulla a riguardo. Chiaramente la partenza di Leo (lapsus, ndr) è un duro colpo. 

Sull'obiettivo Verratti: 

Ho parlato personalmente con il PSG e con il tecnico Emery, loro sanno molto bene che il nostro obiettivo era Verratti. 

Infine sul rinnovo fino al 2021 di Messi che deve ancora essere messo nero su bianco:

La firma di Messi arriverà a breve. L’accordo è stato validato da entrambe le parti. L’unica cosa che manca è l’atto protocollato di questo accordo. Non c’è nessun problema.

Share

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.