Cristiano Ronaldo no limits: con 78 gol in Nazionale è davanti a Pelé

Con la tripletta segnata alle Far Oer, il fuoriclasse portoghese è arrivato a 78 gol in Nazionale, uno in più di Pelé col Brasile. Nel mirino c'è Puskas a 84.

Cristiano Ronaldo

2k condivisioni 65 commenti

di

Share

Dalla Grecia alle Far Oer ci sono 73 ore di viaggio - fra auto e traghetti - e 78 gol: quelli che ha segnato Cristiano Ronaldo con la maglia del Portogallo. Il primo lo realizzò appunto alla Nazionale ellenica il 12 giugno 2004, l'ultimo ieri sera, al 65' della sfida contro i dilettanti scandinavi per le qualificazioni ai Mondiali di Russia 2018.

CR7 aveva esordito nella Selezione portoghese a 18 anni nell'agosto 2003: sette match, mai per intero, senza segnare, fino alla partita contro la Grecia. Mandato in campo da Scolari nella ripresa al posto di Simao Sabrosa, nei minuti di recupero Cristiano realizzò di testa il gol della bandiera, buono per le statistiche ma non per il risultato, a causa delle reti di Karagounis e Basinas.

Allora lui era il garzone di una bottega di campioni che però non riuscirono mai a portare in alto il Portogallo, gente che con la propria squadra di club è arrivata ai traguardi più importanti, come Figo - che gli servì l'assist per quel primo gol -, Rui Costa, Deco, Ricardo Carvalho, Costinha e Fernando Couto, tanto per dire.

Cristiano Ronaldo in gol
Cristiano Ronaldo festeggia la prima rete col Portogallo

Cristiano Ronaldo senza limiti: con 78 gol in Nazionale è davanti a Pelé

Ieri sera, ovviamente, Cristiano Ronaldo era invece la stella principale, la supernova di un Portogallo che lui, Pepe e Quaresma, insieme alla nuova generazione dei Joao Mario, André Silva, Renato Sanches, hanno portato al titolo continentale di Euro 2016. Nel 5-1 alle Far Oer il fuoriclasse del Real Madrid si è preso il lusso di realizzare una tripletta - aperta da una spettacolare sforbiciata su assist di Bernardo Silva al 2' minuto - salendo a 78 gol in Nazionale e superando una leggenda come Pelé, fermo a 77 col suo Brasile.

Puskas nel mirino

E se il fuoriclasse brasiliano ha dalla sua una media-gol stratosferica - 0,84 contro 0,54 del portogheseCristiano Ronaldo può mettere ora nel mirino un'altra leggenda del calcio come Ferenc Puskas che, nella speciale classifica dei marcatori con la maglia della Nazionale è al secondo posto a quota 84, dietro solo all'iraniano Alì Daei con 109.

Pelé in gol
Cristiano Ronaldo ha superato Pelé

In un anno 17 gol in Nazionale

CR7 ha 32 anni, ma gioca e segna come e più di un ragazzino. Il suo fisico è integro e il suo staff sa come gestirlo e tutelarlo, tanto che nell'ultimo anno, da settembre 2016, è andato in gol 17 volte solo con la maglia del Portogallo. Considerato che nel giro di 40 giorni Cristiano Ronaldo giocherà altri tre match di qualificazione ai Mondiali, di cui uno contro Andorra, e che la prossima estate avrà a disposizione la Coppa del Mondo, non possiamo che attendere a breve nuovi aggiornamenti alle statistiche.

Vota anche tu!

Cristiano Ronaldo batterà solo il record di Puskas o anche quello di Alì Daei?

Leggi di più tra 5

Annulla redirect

Share

Commenta

Ti potrebbe interessare anche:

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.